rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità

Scomparso Vittorio Luccarini, politico e sindacalista della Cgil

Aveva 71 anni. Protagonista del Pci negli anni '70, poi attivo nel sindacato

La Cgil di Modena esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Vittorio Lucarini, prima dirigente politico e poi a lungo attivo nel sindacato.

Nato nel 1950, Vittorio Lucarini milita giovanissimo nel Pci e ricopre cariche nei gruppi dirigenziali della Federazione giovanile Comunista-Fgci e del Pci della città di Modena negli Anni Settanta. Laureato in filosofia e da tutti riconosciuto come persona molto colta e disponibile, dopo l’esperienza politica entra nel sindacato alla fine degli Anni Settanta, dapprima come funzionario del sindacato edili, poi negli Anni Ottanta entra nella Cgil Scuola di cui è anche segretario. Poi cambia ancora categoria e passa agli alimentaristi negli Anni Novanta.

Segue successivamente le pratiche fiscali nella zona di Castelfranco Emilia e quando si decide di avviare a Modena l’Area Diritti (distinguendo tra pratiche pensionistiche e non) ci si avvale delle sue competenze. Negli Anni Duemila è al patronato Inca per seguire le pratiche di invalidità civile e in particolare quelle per il risarcimento degli ex internati militari in Germania che a Modena erano centinaia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso Vittorio Luccarini, politico e sindacalista della Cgil

ModenaToday è in caricamento