rotate-mobile
Attualità

Veicoli inquinanti, il monitoraggio Move-In arriva a Fiorano e Maranello

Il sistema sarà in funzione dal 1 gennaio 2023. Tetto di km annuali per gli automobilisti che aderiscono alla campagna su base volontaria

Dal 1 gennaio 2023 entra in funzione anche sui territori comunali di Maranello e Fiorano Modenese il sistema Move-In (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti) della Regione Emilia-Romagna, rivolto ai proprietari di veicoli soggetti alle limitazioni della circolazione per motivi ambientali. Sviluppato dalla Regione Lombardia, il nuovo sistema di monitoraggio viene introdotto dalla Regione Emilia-Romagna con il nuovo anno: dal 1° gennaio sarà possibile per gli automobilisti aderire sulla piattaforma online dedicata.

Chi decide di aderire volontariamente al servizio riceve, a seconda della categoria di appartenenza del proprio veicolo (ad es. euro 1, euro 2, euro 4 ecc.) una soglia di chilometri, da percorrere annualmente, limitando così le emissioni inquinanti: ad ogni veicolo che aderisce, infatti, viene assegnato un tetto massimo di chilometri che possono essere percorsi annualmente sull’intero territorio dei comuni interessati dalle limitazioni alla circolazione previste dal Piano Aria Integrato Regionale. I chilometri percorsi vengono conteggiati da una scatola nera installata a bordo del veicolo; l’installazione di questa black box ha un costo massimo di 50 euro per il primo anno e di 20 euro di rinnovo per gli anni successivi e sarà effettuata dagli operatori aderenti.

Raggiunto il tetto massimo di percorrenza assegnato, il veicolo non potrà più circolare nei territori dei comuni che adottano limitazioni alla circolazione per motivi ambientali, fino al termine dell’anno di adesione al servizio: i chilometri reali percorsi dal veicolo e monitorati vengono progressivamente scalati dalla soglia dei chilometri concessi e sono registrati sulla piattaforma telematica dedicata. In caso di controllo su strada, la circolazione con un veicolo che ha superato la soglia chilometrica sarà passibile di sanzione secondo le specifiche ordinanze comunali. Da ricordare che il servizio Move-In non è valido in caso di applicazione di misure emergenziali né durante le domeniche ecologiche, dove previste: in questi casi, anche i veicoli che aderiscono al servizio saranno soggetti alle limitazioni della circolazione.

Per aderire al servizio è necessario registrarsi nella sezione dedicata alla Regione Emilia-Romagna sul portale Move-In Lombardia. Dopo la registrazione, occorre contattare l’operatore per perfezionare il rapporto contrattuale ed installare la black-box e successivamente attendere la comunicazione dell’avvenuta attivazione del servizio.

Per saperne di più è possibile contattare il numero verde 800.318.318 (da lunedì a sabato dalle 08:00 alle 20:00, esclusi i festivi) o scrivere a info.movein@ariaspa.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veicoli inquinanti, il monitoraggio Move-In arriva a Fiorano e Maranello

ModenaToday è in caricamento