Attualità

Foto-trappole, altre tre multe per abbandono di rifiuti a San Felice

Lo scorso anno sul territorio comunale erano stati eseguiti quasi 300 controlli

Foto trappole nei punti sensibili e maggiori controlli in sinergia tra polizia locale, guardie ecologiche volontarie della provincia di Modena (Gev) e guardie ecologiche volontarie di Legambiente (Gel). Queste le azioni messe in campo dall’Amministrazione comunale di San Felice sul Panaro per contrastare il deprecabile fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Così, già nei giorni scorsi, controlli e foto trappole hanno consentito di individuare e sanzionare tre persone che avevano gettato i rifiuti sul suolo pubblico.

Nel corso del 2020, sempre a San Felice sul Panaro, sono stati effettuati 188 controlli da parte delle Gev e 108 da parte delle Gel contro l’abbandono dei rifiuti. Questi servizi saranno ulteriormente implementati in una rafforzata sinergia che vede la collaborazione della polizia locale, di Gel e Gev e anche del personale operaio del Comune, impegnato nella pulizia di strade e parchi.

«È uno sforzo che deve essere non solo dell’Amministrazione comunale ma di tutta la comunità a tutela dell’ambiente in cui viviamo – ha dichiarato il vice sindaco e assessore ad Ambiente e Polizia Locale Bruno Fontana – per questo chiediamo la collaborazione di tutti i cittadini, invitandoli al rispetto delle regole e a segnalare al Comune o alla polizia locale quei comportamenti scorretti che, come l’abbandono dei rifiuti, danneggiano tutti. I controlli proseguiranno nelle prossime settimane e saranno intensificati».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foto-trappole, altre tre multe per abbandono di rifiuti a San Felice

ModenaToday è in caricamento