Dalla fusione tra i Centri Servizi Volontariato di Modena e Ferrara è nato Csv Terre Estensi

Roncagli e Caldana che firmano l'atto di fusione davanti al notaio

Dalla fusione di Associazione Servizi per il Volontariato di Modena e Agire Sociale, le due associazioni che gestivano i Centri di Servizio per il Volontariato rispettivamente di Modena e Ferrara, è nato Csv Terre Estensi. Questi due centri, ciascuno con una specifica storia e un forte radicamento territoriale, dal 2020 saranno un unico Centro di Servizio per il Volontariato che vedrà collaborare insieme i professionisti del terzo settore delle due province, all'insegna di una rinnovata sinergia che mette insieme competenze ed esperienze diverse e numerose, a servizio delle mondo del terzo settore. 

Il presidente di Csv Terre Estensi è Alberto Caldana, la vicepresidente è Laura Roncagli (già presidente di Agire Sociale) e la direttrice è Chiara Rubbiani. 

Il 19 dicembre 2019, dopo aver deliberato lo scorso ottobre in assemblea dei soci questo cambiamento importante, c’è stata la firma dell’atto di fusione davanti al notaio e ciascun portavoce delle due province ha espresso così il proprio pensiero:

“Inizia per noi una nuova avventura che siamo sicuri continuerà a garantire, ai rispettivi territori, ciò che più ci preme: professionalità e vicinanza al mondo del terzo settore" dice il presidente Alberto Caldana. 

 "Si avvia un percorso che è la naturale prosecuzione di un lavoro di squadra riuscito, che ci ha visto collaborare proficuamente insieme negli scorsi mesi, come da riforma del terzo settore, e che nei prossimi anni ci vedrà crescere e affrontare nuove e stimolanti sfide" dice la direttrice Chiara Rubbiani. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicepresidente Laura Roncagli evidenzia inoltre come il Csv Terre Estensi “sia anche un’opportunità per metterci in gioco e cogliere insieme le sfide e i bisogni del volontariato dei territori, alla prova della riforma del terzo settore. Iniziamo all’insegna della positività e dell’energia per un centro di servizio accogliente, sempre di più al fianco delle associazioni e del volontariato”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Schianto in moto sulla Pedemontana, muore un 74enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento