rotate-mobile
Attualità

Tamponi negativi, possono rientrare a scuola le classi isolate a Modena

L’Azienda USL aveva immediatamente attivato le procedure previste dal protocollo alle Pascoli, alle San Carlo, al Wiligelmo e al Fermi

Sono risultati tutti negativi al tampone - e possono tornare regolarmente sui banchi di scuola - gli studenti degli istituti di Modena in cui erano emersi casi di positività al Covid-19 comunicati lo scorso 18 settembre e relativi a fonti di contagio extrascolastiche. Le classi erano state invitate a porsi precauzionalmente in isolamento in attesa del tampone, il cui esito, negativo per tutti, è stato comunicato alle famiglie.

Si tratta della Scuola Primaria “G. Pascoli” (la prima dell’istituto che era stata posta in isolamento), della Scuola Secondaria di I Grado “San Carlo” (la prima dell’istituto che era stata posta in isolamento), del Liceo Scientifico Statale “Wiligelmo” e dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “E. Fermi”. 

Non appena appresa notizia delle positività l’Azienda USL di Modena aveva immediatamente avvisato le scuole frequentate e il Dipartimento di Sanità Pubblica si era subito messo in contatto con tutte le famiglie, predisponendo i tamponi per tutti gli studenti.

Possono dunque riprendere le attività in classe, ma per una maggiore sicurezza gli studenti all’interno dell’istituto dovranno tenere la mascherina indossata, fino all’esito di un secondo tampone di controllo disposto come misura massimamente cautelativa e che sarà effettuato tra alcuni giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponi negativi, possono rientrare a scuola le classi isolate a Modena

ModenaToday è in caricamento