menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fatti e misfatti. Le 10 notizie più curiose del 2020

Notizie curiose, talvolta surreali, o che ci hanno strappato un sorriso. Anche se magari qualche protagonista ha sorriso meno. Ecco una selezioni di notizie "insolite" che hanno caratterizzato questo 2020.

1. A Castelvetro esce Lambrusco dai rubinetti

Un guasto ad un silos della Cantina Sociale di Settecani ha convogliato il prezioso Grasparossa nell'acquedotto pubblico, che lo ha portato nelle case del circondario. Ovviamente quanto accaduto ha scatenato una certa ilarità fra i residenti e le battute si sono sprecate sui social network dove la notizia è rimbalzata. Leggi l'articolo

2. Assembramenti, multati i fedeli di una chiesa evangelica

Nel tardo pomeriggio del 16 marzo i carabinieri della stazione di Maranello sono intervenuti dopo la segnalazione di un assembramento in un campo. Si trattava di ben 31 persone - di cui 8 bambini - che stazionavano su un terreno: i militari hanno scoperto di trovarsi di fronte alla riunione di una comunità cristiano-evangelica che stava celebrando una funzione religiosa. Leggi l'articolo

3. A Carpi si cena sospesi sulla città

Le bellezze del centro storico di Carpi e il brivido di pranzare o sorseggiare un aperitivo a 50 metri di altezza grazie al ristorante ad alta quota di 'Dinner in the sky'. Un evento molto apprezzato e ricercato, del tutto nuovo per il nostro territorio, che si è svolto la prima settimana di settembre. Ci siamo stati anche noi: il video.

4. Maranello si sveglia con il rombo della Formula 1

Un breve tragitto, dal cancello storico della fabbrica Ferrari fino all'ingresso del circuito di Fiorano. Appena qualche centinaio di metri, ma sufficienti a far emozionare. Charles Leclerc ha guidato la SF1000 sulle strade di Maranello riscaldando i cuori dei tifosi in una annata decisamente magra sotto il profilo sportivo. Guarda il video

5. Cerchi nel grano decisamente stupefacenti alle porte di Modena

I più attenti osservatori delle immagini satellitari della città hanno notato un insolito disegno realizzato in un podere alla periferia nord di Modena, tra il centro abitato e la frazione di Albareto. La foto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento