Stranieri regolarizzati, in 3.770 hanno approfittato della sanatoria a Modena

La Cisl riporta i numeri dell'operazione che si è conclusa il 15 agosto, che fanno segnare un 30% in più rispetto all'iniziativa simile avviata nel 2012. La stragrande maggioranza sono collabratrici domestiche

La richiesta di regolarizzazione di immigrati, terminata il 15 agosto e riservata ai lavoratori dell'agricoltura e dei servizi domestici, segna più 26% a Reggio Emilia e più 30% a Modena, rispetto all'ultima edizione del 2012. "È un'operazione che purtroppo non fa emergere tutta l'irregolarità presente sul territorio, ma ci consegna un po' di luce in più", commenta Domenico Chiatto, segretario Cisl Emilia Centrale analizzando i primi dati. 

Nel complesso, a Reggio Emilia sono state registrate 3.654 domande di sanatoria di cui 96% per lavoratori domestici e il 4% in agricoltura (di questi circa il 30% di etnia pakistana), nel 2012, anno dell'ultima sanatoria furono 2.899. A Modena invece 3.770 domande, di cui l'88,8% per lavoratori domestici e l'11,2% per il lavoro agricolo; nel 2012 furono 2.889. 

Anche nelle due province emiliane si tratta quindi, in prevalenza, di regolarizzazioni di lavoratori domestici. Tra questi ultimi, il lavoro di assistenza e cura alla persona rappresenta un 30% del totale delle domande. 

"Rispetto ai dati generali è evidente- prosegue il sindacalista Cisl- che la sanatoria non ha raggiunto invece i suoi obiettivi, con riferimento alle poche domande relative al lavoro agricolo. Anche a Reggio e Modena queste sono la minoranza, ma per le caratteristiche dell'agricoltura del nostro territorio dove queste forme di lavoro irregolare sono meno presenti rispetto ad altre aree, per le quali è necessario comunque fare un grande lavoro per evitare la prosecuzione dello sfruttamento dei migranti". 

Balza inoltre agli occhi dei sindacati come i patronati, in totale, abbiano raccolto più o meno un quarto delle domande a fronte di costi estremamente contenuti e assistenza qualificata, mentre il resto è stato inoltrato a 'privati'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Scomparsa dopo la scuola, si cerca una 16enne di Sassuolo

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento