Attualità Via Francesco Ruini, 2

Sanità. La Diabetologia di Sassuolo ha una nuova casa

Il Centro Antidiabetico trasloca al secondo piano: da lunedì 3 settembre nuovi spazi per i cittadini con maggiore comfort e riservatezza

Il Servizio di Diabetologia - Centro Antidiabetico del Distretto di Sassuolo cambia “casa”, trasferendosi dal piano terra al secondo piano, sempre all’interno del blocco di collegamento tra il Poliambulatorio e il Nuovo Ospedale di Sassuolo, in via Ruini 2. Dopo le operazioni di trasloco, effettuate tra giovedì 30 e venerdì 31 agosto, da lunedì 3 settembre il Centro riapre nei nuovi locali, che garantiranno maggior comfort e riservatezza per gli utenti. Confermata la presenza, ogni venerdì, dei volontari dell’associazione Starbene, a sostegno dei pazienti diabetici che frequentano il Centro. Il Servizio ha attualmente in carico oltre 5mila persone, con una leggera prevalenza maschile; più della metà dei pazienti ha oltre 60 anni.

L'accesso al servizio - La prima visita prevede la prescrizione del Medico di Medicina Generale, mentre gli appuntamenti di controllo sono concordati tra i professionisti e i pazienti stessi, per agevolarli nel loro percorso di cura. L’accesso urgente avviene invece attraverso l’invio diretto dai Pronto Soccorso o dai Medici di Medicina Generale (con urgenza differibile).

Orari di apertura

  • lunedì 8:30-13
  • martedì 8.30-13 e 14-17
  • mercoledì 8.30-13
  • giovedì 8.30 -13 e 14-17
  • venerdì 8.30-13
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità. La Diabetologia di Sassuolo ha una nuova casa

ModenaToday è in caricamento