rotate-mobile
Sabato, 1 Ottobre 2022
Attualità Fiorano Modenese

Ubersetto, una rotatoria e una nuova strada per collegare Fiorano a Maranello

La soluzione viaria per togliere il traffico pesante dal centro della frazione. Anche nuovi parcheggi pubblici

E’ cominciato l’iter per realizzare la nuova strada che collegherà via Canaletto con via Giardini e contribuirà a togliere il traffico pensante dal centro di Ubersetto. In programma anche i lavori per la rotatoria tra via Canaletto e via Viazza I Tronco che metterà mettere in sicurezza l’incrocio.

La strada di collegamento tra Fiorano Modenese e Maranello, tanto attesa dai residenti della frazione, era già prevista nel PSC dal 2005. Dopo avere ottenuto l’approvazione dell’accordo operativo da parte di tutti gli Enti preposti, nel mese di settembre è stata finalmente firmata la convenzione tra Comune di Fiorano Modenese e i soggetti attuatori (ceramiche Atlas Concorde e Florim).

Ora i due soggetti dovranno presentare il progetto e, una volta approvato dalla Conferenza dei Servizi, potranno procedere all’aggiudicazione dei lavori per realizzare la via di collegamento. Il lavoro dovrà essere completato entro due anni dalla stipula della convenzione.

La strada sarà dotata di impianti a rete, sotto servizi, segnaletica stradale, pista ciclabile, marciapiede e verde pubblico. E’ prevista inoltre la realizzazione di parcheggi pubblici.

La nuova rotatoria tra via Canaletto e via Viazza I Tronco, invece, andrà a mettere in sicurezza un incrocio oggi molto trafficato. Verrà realizzata a scomputo oneri di urbanizzazione dalla ceramica Atlas Concorde. Per questa opera sono state ottenute tutte le dovute autorizzazioni da Soprintendenza e Hera. Nelle prossime settimane si svolgerà la Conferenza dei Servizi, per procedere poi all’aggiudicazione dei lavori per un’altra opera importante per la frazione di Ubersetto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubersetto, una rotatoria e una nuova strada per collegare Fiorano a Maranello

ModenaToday è in caricamento