Giovedì, 5 Agosto 2021
Attualità Crocetta / Viale Antonio Gramsci

Viale Gramsci, arrivano i lampioni sulle pachine nei pressi della rotatoria

In corso l’intervento con cui verrà completato il progetto di riqualificazione dell’illuminazione pubblica della zona condiviso con cittadini e commercianti, che da anni chiedevano più illuminazione anche per contrastare lo spaccio

Ha preso il via l’intervento per installare tre nuovi punti luce in viale Gramsci a servizio dell’area ciclopedonale, dal civico 45 alla rotatoria del Canaletto, che va a completare il progetto di riqualificazione dell’illuminazione pubblica della zona. In particolare, tecnici di Hera Luce stanno provvedendo all’installazione di due nuovi punti luce con ottica a led e sarà aggiunto un braccio sul punto luce già esistente a lato della farmacia. I nuovi punti luce, posizionati a circa 22 metri di distanza, rafforzano i livelli di illuminamento delle aree pubbliche del viale, riqualificato con tecnologia a led nel 2017 con il progetto MopensaLed.

“Questo intervento – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Giulio Guerzoni – rappresenta l’ultimo passo di un percorso condiviso e concordato con commercianti, cittadini e comitati della zona, avviato oltre un anno fa con l’obiettivo di aumentare la visibilità e, di conseguenza, la sicurezza nella zona. Per rispondere alle sollecitazioni arrivate in quei mesi, l’Amministrazione ha sviluppato un progetto di riqualificazione dell’illuminazione pubblica dell’area di viale Gramsci insieme a Hera Luce, ai residenti e ai frequentatori del Parco XXII Aprile, oltre al Quartiere 2 e alcuni consiglieri comunali, e con l’intervento in corso ha mantenuto l’impegno preso”.

Lo scorso luglio 2017 erano state effettuate due tranche di intervento. Con i primi lavori si erano installati nel parco XXII Aprile tre nuovi lampioni progettati per rispondere al meglio alle esigenze del contesto in cui sono stati collocati: uno nei pressi dell’area attrezzata con tavoli e panchine, così da illuminare l’area circostante; il secondo in prossimità del campo da bocce, nell’ottica di illuminare l’intera superficie di gioco; e il terzo in strada Attiraglio per illuminare la fermata dell’autobus e la parte iniziale del parco. La seconda tornata di interventi aveva invece visto la modifica degli impianti presenti lungo il percorso ciclopedonale al termine del viale e nella vicina area giochi, così da garantire migliori prestazioni e migliori condizioni di illuminamento. A gennaio di quest’anno, è stato illuminato il parcheggio ai piedi del cavalcavia Mazzoni, nei pressi di via Attiraglio, compreso il tratto di ciclabile, per un totale di 7 punti luce a led.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Gramsci, arrivano i lampioni sulle pachine nei pressi della rotatoria

ModenaToday è in caricamento