Centro Strorico. Associazione “SanFra”, il nuovo consiglio direttivo premia le quote rosa

L’associazione dei commercianti e residenti centro storico SanFra, nel corso di una affollata assemblea ha confermato all’unanimità Alessio Bardelli (“Lambruscheria”) presidente per il terzo mandato, e Wiky Bonacorsi (“Spazio Garrarufa”) vice presidente. Il nuovo direttivo associativo e’ composto da: Tiziana Soncini (“Dritto e Rovescio”), Nicoletta Castiglione (“Castiglione Style”), Laura Rossato (“Sassi&Perle”), Federica Natalini (“Erboristeria CanalChiaro”), Paolo Venturelli (“Hope Disorder”), Francesco Sarzì Amadei (“Guardaroba”). Segretaria associativa Anna Sarà.

Tutti imprenditori della città titolari di note attività commerciali che presteranno gratuitamente parte del loro tempo al servizio della città.

Tra le tante proposte per il 2020 per il centro storico spicca l’idea di estendere il Mercato dell’Antiquariato da Piazza Grande a tutta CanalChiaro fino a Piazza San Francesco, in concerto con l’associazione “Mercantico”, aggiungendo anche alcune ricostruzioni storiche di “arti e mestieri di Modena di una volta” a favore di cittadini e turisti amanti della storia e cultura di cui è intrisa la nostra città.

“E’ fondamentale” -ha dichiarato Bardelli- “che tutti i nostri sforzi siano tesi a rendere sempre maggiore il piacere di vivere le strade e le piazze della città come se ci sentissimo a casa nostra, con il piacere di trovarci e incontrarci nel cuore di Modena come era nella tradizione modenese, con l’occhio aperto sulle nuove scommesse turistiche della città che cambia.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento