Attualità San Faustino / Via Giacomo Ulivi

Scuole, rinnovato completamente il nido "Piazza" di via Ulivi

Oggi pomeriggio, venerdì 11 giugno, il sindaco Muzzarelli e le assessore Baracchi e Filippi alla cerimonia per la fine dei lavori di riqualificazione energetica e manutenzione edilizia

I bambini del nido Piazza avranno ora a disposizione una ‘casa’ rinnovata, più salubre, pulita, ordinata e bella in cui vivere le prime esperienze importanti della loro vita. Si è svolta nel pomeriggio di oggi, venerdì 11 giugno, la cerimonia per festeggiare la scuola rinnovata di via Ulivi 69, dopo gli interventi di riqualificazione energetica e manutenzione edilizia dei mesi scorsi. Interventi che consentono ora di donare ai piccoli utenti una struttura con un migliore impatto ambientale, con benefici in termini di consumi energetici e, soprattutto, di benessere.

All’iniziativa hanno preso parte il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, l’assessora all’Istruzione Grazia Baracchi, l’assessora all’Ambiente Alessandra Filippi, il presidente della Fondazione Cresci@Mo Mauro Francia, la consulente pedagogica di Cresci@Mo Patrizia Belloi, insieme al presidente del consiglio di gestione e a una rappresentanza dei genitori.

L’importante intervento, che ha interessato il nido Piazza sia internamente che esternamente, è stato effettuato durante l’anno scolastico grazie alla collaborazione costante degli educatori della Fondazione e dei collaboratori della cooperativa Gulliver, il cui impegno ha consentito di evitare impatti sull’attività dei bambini per la presenza del cantiere nella struttura. Il nido Piazza dallo scorso anno, infatti, rientra tra quelli gestiti dalla Fondazione Cresci@Mo e, insieme alla scuola dell'Infanzia Villaggio Artigiano, costituisce uno dei Poli per l’infanzia 0-6.

Nel dettaglio, le lavorazioni hanno riguardato il rifacimento del manto di copertura con posa di uno strato di coibentazione, la realizzazione di un cappotto esterno in lana minerale ignifuga completo di nuovo intonaco esterno e tinteggiatura nel colore originale, la posa di nuove controsoffittature e la tinteggiatura delle pareti interne. È stata inoltre completamente riqualificata anche la zona al piano superiore del nido, che ospita il servizio educativo “Bianconiglio” dove, oltre alla tinteggiatura, è stato rifatto il parquet.

Tutti i lavori, per un valore complessivo di 210 mila euro più Iva, sono stati effettuati nell’ambito del piano di efficientamento energetico e manutenzione del patrimonio comunale, previsto nel contratto di gestione calore in essere tra l'Amministrazione comunale e l'impresa ASE spa del Gruppo Hera spa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, rinnovato completamente il nido "Piazza" di via Ulivi

ModenaToday è in caricamento