Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Il Nuovo Sindacato Carabinieri a Bonaccini: "Tamponi a tutte le forze dell'ordine"

Il Segretario Regionale Armando De Angelis e il Segretario Provinciale di Ravenna Giovanni Morgese rivolgono una appello al Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini affinché "disponga, per tutto il personale delle Forze di Polizia, il tampone obbligatorio, anche se asintomatico, a fronte dei nuovi test rapidi, capaci di accertare la presenza di anticorpi conseguenti a contatto positivo".

"In questo tragico momento storico, negativamente sovralimentato dagli strumenti di comunicazione di massa, il fenomeno COVID-19 rende necessario che il contrasto quotidiano venga mantenuto e sostenuto anche, e soprattutto, proponendo esempi, decisioni ed atteggiamenti fermi, razionali, composti e determinati. Attagliati specificatamente all’emergenza".

"Le Forze dell’Ordine, i Carabinieri, che si esprimono attraverso il pensare e l’agire di schiere di donne e uomini hanno dovuto - come debbono e dovranno - gestire le proprie emozioni, contenerle e controllarle facendosi doverosamente carico anche di quelle di una popolazione sconvolta ed esausta. Un sovraccarico inevitabile ma consapevole, che spinge ben oltre quella giusta tensione morale che rende saldi, lucidi e reattivi in ogni circostanza".

"Ci risulta - prosegue il Nuovo Sindacato Carabinieri - che le regioni Lombardia, Toscana e Veneto si siano già orientate in tal senso; si rappresenta come anche l’opposizione della Regione Emilia Romagna, con il consigliere Michele Barcaiuolo (FdI), si sia espressa favorevolmente per l’accoglimento dell’indicazione segnalata". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Nuovo Sindacato Carabinieri a Bonaccini: "Tamponi a tutte le forze dell'ordine"

ModenaToday è in caricamento