Un nuovo ufficio mobile per la Polizia Locale di Formigine. L'anno prossimo più agenti

Operativi anche nuovi tablet per controlli online su strada, in arrivo nel 2020 due nuove autovetture e tre nuovi agenti

E’ stato consegnato nei giorni scorsi alla Polizia Locale di Formigine il nuovo ufficio mobile, già operativo sul territorio. Si tratta di un van capace di trasportare fino a sei passeggeri, appositamente attrezzato per esercitare la funzione di polizia di prossimità grazie alla presenza di almeno due agenti.

Con l’unità mobile “Formigine 64”, gli agenti formiginesi potranno ricevere al suo interno i cittadini e svolgere tutte le funzioni tipiche dello sportello dell’ufficio, grazie alla presenza di un computer e di una stampante. Sarà attivo durante i normali turni diurni e serali nelle piazze, nelle strade e nei punti di aggregazione del capoluogo e delle frazioni, in particolare nei quartieri residenziali. L’obiettivo è anche quello di coinvolgere attivamente la cittadinanza avvicinandola alla Polizia Locale affinché si possa procedere con immediatezza a segnalazioni, denunce ed indicazioni relative a problematiche sul territorio, promuovendo un modello di “Polizia di Comunità” grazie al decentramento dell’erogazione dei servizi di presidio.

E’ “entrato in servizio" nei giorni scorsi anche un nuovo modello di tablet, ideale per il controllo in mobilità e su strada, in quanto collegato direttamente al sistema di videosorveglianza con le circa 150 telecamere e 13 varchi OCR recentemente attivati sul territorio comunale. A gennaio poi affiancheranno  l’Ufficio Mobile in servizio due nuove autovetture, portando il totale dei veicoli a disposizione della Polizia Locale formiginese a dodici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Agli investimenti strumentali su veicoli e tecnologia che hanno permesso di registrare nei giorni scorsi importanti risultati in tema di incidenti, rifiuti, tutela dell’ambiente e furti - ricorda il comandante della Polizia Locale Marcello Galloni - cerchiamo di affiancare investimenti sulle risorse umane. Proprio il 2 gennaio entrerà in servizio il nuovo agente assunto attraverso il concorso bandito dall’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, mentre pochi mesi dopo sarà la volta di ulteriori due agenti selezionati attraverso il concorso unico bandito dalla Regione Emilia Romagna per 138 posti di lavoro in Polizia Locale su tutto il territorio regionale”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento