rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Attualità Modena Est / Stradello Sottopassaggio

Riqualificazione di stradello Sottopassaggio, approvato il progetto

Il Consiglio ha ratificato la variante urbanistica per un intervento che favorirà maggiore visibilità. “Data risposta ai cittadini”

Migliorare la visibilità tra i veicoli che transitano in Stradello Sottopassaggio a Modena e rendere più sicuro quel nodo infrastrutturale. Lo prevede la variante agli strumenti urbanistici, approvata all'unanimità dal Consiglio comunale, per il progetto di modifica e adeguamento dell’asse stradale collocato tra via della Tecnica e, appunto, Stradello Sottopassaggio, così chiamato per il passaggio ferroviario che lo sovrasta per un tratto limitato, sul quale transitano treni percorrenti la linea Miliano-Bologna.

La delibera è stata presentata dall’assessore ai Lavori pubblici Andrea Bosi nella seduta di giovedì 23 febbraio.

“Con questo intervento – ha esordito Bosi – rispondiamo alle richieste di maggiore sicurezza dei cittadini riguardo l’annoso problema di Stradello Sottopassaggio, strada storica, interpoderale, che collega via delle Tecnica a strada Cimitero Saliceto Panaro. La carreggiata consente attualmente il doppio senso di marcia, pur essendo caratterizzata da una larghezza ridotta. Contestualmente, presso il manufatto ferroviario, anch’esso di limitata larghezza, la visibilità, in direzione nord, risulta scarsa poiché l’asse della strada devia verso ovest. L’intervento – ha spiegato l’assessore – avrà un costo complessivo di 150 mila euro; inizio dei lavori entro l’anno”.

L’ipotesi progettuale prevede la realizzazione di un tratto rettilineo, di 15 metri, a partire dal manufatto ferroviario in direzione nord, che si andrà a ricongiungere all’attuale asse, in prossimità dell’intersezione con strada Cimitero Saliceto Panaro. Il nuovo tratto sarà caratterizzato da una larghezza di carreggiata sufficiente a consentire il transito alle sole autovetture in doppio senso di marcia, con limitata velocità di percorrenza. L’attuale tracciato, destinato a cadere in disuso, verrà demolito e sostituito da terreno vegetale. Al termine dell’intervento è previsto anche un adeguamento della segnaletica. In particolare, verranno posizionati appositi delineatori di margine su ambo i lati della strada, al fine di evidenziare meglio il nuovo tracciato stradale. Inoltre, è prevista l’apposizione di un limite di velocità di 15 km orari.

Per Antonio Carpentieri (Pd) la delibera è “un grande segnale di attenzione ai cittadini residenti in quell’area, che da tempo chiedono quest’opera: bene che siano stati trovati i fondi e che ci sia già un progetto in grado di dare una risposta valida, soprattutto in termini di sicurezza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificazione di stradello Sottopassaggio, approvato il progetto

ModenaToday è in caricamento