Formigine, entro il 2022 la rotatoria tra via Stradella e la Provinciale 16

Approvato l'accordo di programma per i lavori, per un valore di 347mila euro

La Provincia di Modena e il Comune di Formigine hanno siglato in questi giorni un accordo di programma per la realizzazione di una rotatoria tra la strada provinciale 16 di Castelnuovo Rangone, via Imperatora e via Stradella nel territorio comunale di Formigine.
L'opera, del valore complessivo di 347 mila euro, prevede un contributo di 200 mila euro da parte della Provincia, mentre il restante importo sarà finanziato da risorse comunali e si prevede di realizzarla entro il 2022.

La progettazione della nuova rotatoria sarà redatta dal Comune di Formigine, che si impegnerà anche ad acquisire le aree necessarie per l'esecuzione delle opere e ad eseguire i lavori di realizzazione della nuova intersezione.

Attualmente l’intersezione fra la strada provinciale 16 di Castelnuovo Rangone e le vie Stradella e Imperatora in Comune di Formigine è caratterizzata da elevati livelli di rischio e significativa incidentalità stante la confluenza delle due vie comunali in corrispondenza di una curva a novanta gradi della strada provinciale. Per queste ragioni, Provincia di Modena e Comune di Formigine, hanno riconosciuto l’importanza del miglioramento della sicurezza del nodo stradale, così da poter risolvere le problematiche dovute all’inadeguatezza dell’attuale sistema, decidendo di intervenire ristrutturando l’intersezione a rotatoria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra "ribelle" GimFIVE di Modena Est riapre oggi. Arriva la polizia

  • #IoApro, si allarga anche a Modena la protesta dei commercianti per riaprire tutto il 15 gennaio

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

Torna su
ModenaToday è in caricamento