Centro storico, in via Scarpa arrivano gli ombrelli appesi

Da questa mattina via Scarpa, in centro storico a Modena, ha una veste differente. I famosi ombrelli, che già si sono visti in altre zone del nostro territorio, hanno fatto capolino regalando un tocco di colore in una via che negli ultimi anni si è caratterizzata attirando giovani e famiglie in un clima di festa soprattutto serale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I locali promotori di questo progetto sono Calice, Prime Restaurant, Keik, ILocale, Fm23 beerstro, La boutique del tortellino. Modenamoremio, società di promozione del centro storico, li ha supportati suggerendo inoltre installare gli ombrelli colorati durante i mesi di settembre e ottobre così da attirare il pubblico presente durante due grandi manifestazioni: l’imminente FestivalFilosofia e Stuzzicagente Autunno, prevista per domenica 4 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum sul taglio dei parlamentari: tutto quello che c'è da sapere

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Pullman nel fosso dopo uno scontro con un furgone, grave incidente a Campogalliano

  • Covid, 15 casi a Modena. Oltre la metà da contagio famigliare

  • Addio a Maria Lucia Matteo, stimata ginecologa di Carpi

  • Covid. La Regione lancia il test gratuito in farmacia per i genitori degli studenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento