Ospite ancora positivo dopo i tamponi negativi, la Cra di Villa Pineta resta chiusa ai visitatori

La Direzione sanitaria della Casa residenza per anziani di Pavullo costretta a bloccare l'avvio delle visite dei parenti

Un caso positivo di coronavirus è stato riscontrato presso la Casa residenza per anziani (CRA) di Villa Pineta di Pavullo, in un ospite asintomatico già dichiarato guarito con due tamponi negativi venti giorni fa. 

La positività è stata rilevata grazie al continuo screening avviato dall’Azienda USL di Modena su tutti gli ospiti e gli operatori delle CRA della provincia di Modena. Non appena giunto l’esito del tampone, l’uomo è stato trasferito nell’area Covid di Villa Pineta. Nella mattinata di oggi è stato eseguito il tampone a tutti i contatti stretti, sia tra gli operatori sia tra gli altri ospiti.

A scopo cautelativo, la Direzione sanitaria della CRA di Villa Pineta ha rimandato l’avvio delle visite dei parenti degli ospiti e ha sospeso gli eventuali nuovi accessi nella CRA.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento