rotate-mobile
Attualità Vignola

Palio dell'Agromela di Vignola, Franco Satrioni è il vincitore della 4° edizione

Alla competizione hanno partecipato 52 campioni provenienti da acetaie familiari. La classifica è stata stilata dopo che una cinquantina di assaggiatori, per cinque serate, si sono ritrovati per valutare insieme gli aspetti visivi, olfattivi e gustativi dei campioni in concorso

Giovedì 15 febbraio, presso la sede dell’Associazione Pedale Vignolese, si è tenuta la cerimonia di premiazione del Palio dell’Agromela di Vignola, organizzato dall’omonima associazione e giunto ormai alla quarta edizione. L’agromela è un prodotto tipicamente vignolese, un condimento balsamico ottenuto dal succo di mela concentrato in caldaia a fuoco diretto, fermentato e acetificato. Un lungo processo di invecchiamento in botticelle di legni diversi consente, poi, di ottenere un prodotto denso e ricco di aromi fruttati.

Alla competizione hanno partecipato 52 campioni provenienti da acetaie familiari. La classifica è stata stilata dopo che una cinquantina di assaggiatori, per cinque serate, si sono ritrovati per valutare insieme gli aspetti visivi, olfattivi e gustativi dei campioni in concorso.

La classifica finale vede Franco Satrioni al primo posto, Graziano Brighetti al secondo e Renato Ricchi al terzo. A consegnare loro le targhe-ricordo l’assessora alla Cultura del Comune di Vignola Daniela Fatatis.

“Ringrazio l’associazione Agromela di Vignola per la passione con cui diffonde la cultura di questo prodotto locale - ha commentato Daniela Fatatis – L’agromela è un condimento di nicchia, ma che sta raccogliendo sempre più estimatori. Come testimonia il numero dei campioni presentati, sono tante le acetaie familiari che oggi producono questo condimento così particolare. Forse non tutti sanno che nell’acetaia comunale, quella che si trova sull’altana di Villa Tosi-Bellucci, produciamo, grazie ai volontari dell’associazione, non solo l’Aceto Balsamico tradizionale modenese, ma anche l’agromela di Vignola. Anche noi abbiamo partecipato al Palio con il nostro prodotto. Il nostro agromela si è classificato al nono posto, un risultato che ci rende orgogliosi e ci conferma nel continuare a sostenere queste preziose tradizionali locali, le cui radici affondano nel mondo contandino”.

Anche il presidente dell’Associazione Agromela di Vignola Fabio Morandi, al termine della serata, ha ringraziato l’Amministrazione comunale, gli assaggiatori e i produttori che, con il loro impegno, hanno contribuito al successo della manifestazione.

Dal 2018, l’Agresto di Mele di Vignola è entrato a far parte del ricco paniere del marchio Tradizione e sapori di Modena della Camera di Commercio di Modena. Dal 2025 sono previste le prime commercializzazioni del prodotto.

foto di gruppo-17

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palio dell'Agromela di Vignola, Franco Satrioni è il vincitore della 4° edizione

ModenaToday è in caricamento