rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

Pandorini e auguri di Natale dai Lions club e Leo per gli anziani delle Cra di Modena

In piazza Grande, presente il sindaco, la consegna simbolica ai referenti delle strutture dove a portare i dolci saranno i volontari di Croce Blu e Gruppo di Protezione civile

La consegna dei pandorini di Natale donati dai Lions club modenesi e giovani Leo per gli anziani delle strutture protette di Modena, che si è svolta nella mattinata di venerdì 3 dicembre, è stata l’occasione per coordinatori e referenti delle strutture di ritrovarsi tutti in piazza Grande, davanti al Municipio. Presente il sindaco Gian Carlo Muzzarelli che li ha salutati e ringraziati sottolineando il grande lavoro svolto in questi terribili due anni di pandemia. Il sindaco ha quindi ringraziato “i Club Lions e Leo per avere dato anche quest’anno un simbolico segno di vicinanza agli ospiti e agli operatori delle residenze per anziani della nostra città, luoghi in cui tanto si è sofferto a causa del Covid, ma che ora, grazie al vaccino, possono finalmente tirare un sospiro di sollievo. Per questo – ha detto - dobbiamo cercare di goderci il Natale insieme, di essere comunità e di stare vicini ai nostri anziani anche attraverso un gesto concreto come questo”.

Oltre a presidenti e soci dei Club Lions e Leo modenesi, hanno partecipato all’iniziativa la coordinatrice dell’Area residenze e semi-residenze del Comune di Modena Cecilia Lasagni, delegazioni dell’Associazione volontari pubblica assistenza Croce Blu con la presidente Anna Perazzelli e del Gruppo comunale Volontari di Protezione civile con il responsabile Matteo Berselli, che già nella giornata di sabato 5 dicembre distribuiranno i dolci nelle singole residenze per anziani.

Gli oltre mille piccoli pandori con auguri di Buon Natale sono infatti destinati a tutti gli anziani ospiti delle 16 strutture protette presenti nel territorio comunale. “La consegna dei pandori – ha spiegato Gianfranco Sabatini in rappresentanza degli organizzatori – ha sostituito, a causa dell’emergenza sanitaria, la decennale festa degli auguri con il pranzo offerto da Lions e Leo a oltre 100 anziani delle strutture con i loro accompagnatori. La Festa degli Auguri, evento particolarmente significativo che si svolgeva con la celebrazione della Santa Messa, il pranzo e un momento musicale, avrebbe raggiunto quest’anno la 12esima edizione ma come lo scorso anno non può svolgersi a causa dell’emergenza sanitaria. I Lions e i Leo, con il contributo di Vinicio, vogliono comunque essere vicini agli gli oltre mille anziani delle strutture della città porgendo gli auguri natalizi a ogni ospite con un pandorino della Industria Dolciaria Borsari, la cui consegna sarà possibile grazie alla disponibilità dei volontari. L’iniziativa vuol dare continuità ai rapporti di solidarietà, vicinanza e affetto che si sono creati in questi anni: un patrimonio di affinità che Lions e Leo non vogliono sia disperso. La realizzazione di questo ‘service’ è, inoltre, l’ennesima conferma dell’attualità dello spirito del nostro motto Lions: We serve”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pandorini e auguri di Natale dai Lions club e Leo per gli anziani delle Cra di Modena

ModenaToday è in caricamento