rotate-mobile
Attualità Viale Buon Pastore

Parcheggi gratis all'ex Amcm? Il Consiglio comunale dice No

E' ancora acceso il dibattito sui nuovi parcheggi interrati nella zona dell'ex Amcm. La capogruppo Fdi richiede che sia garantita una parte gratuita per residenti e lavoratori ma il Consiglio comunale ha respinto la mozione di Rossini: "Amministrazione comunale al lavoro per garantire equilibrio tra le diverse esigenze"

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

Chiedeva di rivedere il piano sosta nel comparto ex Amcm, prevedendo una quota di stalli gratuiti sia tra i parcheggi a raso sia tra quelli nella struttura seminterrata, l’ordine del giorno proposto da Elisa Rossini (Fratelli d’Italia) e respinto dal Consiglio comunale nella seduta di giovedì 25 gennaio. A favore della proposta si sono espressi anche Lega Modena e Gruppo indipendente per Modena, mentre hanno votato contro Pd e Sinistra per Modena; astenuto il Movimento 5 stelle.

Parcheggio ex Amcm, Fratelli d'Italia: "La battaglia dei residenti continua"

Rossini ha puntualizzato di non essere d’accordo con le modifiche della giunta al piano tariffario, introdotte successivamente alla presentazione dell’ordine del giorno (tra cui la sosta gratuita di notte, in pausa pranzo e nei giorni festivi nel parcheggio seminterrato). Tra il 2017 e l’aprile 2021, quando è stato aperto il cantiere del Parco della Creatività, la sosta è stata completamente gratuita e in precedenza, come ha ricordato Rossini, era possibile parcheggiare per l’intera giornata con soli 2 euro: “La trasformazione a pagamento della sosta, con tariffe ben diverse rispetto al passato rende il parcheggio dell’ex Amcm, e in particolare quello seminterrato, di fatto inaccessibile per i residenti della zona e per chi in centro storico vive e lavora”. Dopo aver osservato che la maggior parte dei parcheggi è, di fatto, a uso delle funzioni commerciali, del teatro e dei residenti, Rossini ha sostenuto che “una zona che era a uso pubblico ora ha parcheggi a uso privato”, contestando anche la disciplina transitoria prevista dall’amministrazione e chiedendo di “garantire il più possibile la gratuità dei parcheggi e di agevolare residenti e commercianti con prezzi calmierati”.

Retromarcia sul parcheggio dell'ex Amcm, la sosta festiva e notturna diventa gratuita

Intervenendo per il Pd, Alberto Bignardi ha affermato che l’amministrazione sta lavorando per “garantire un equilibrio tra le esigenze dei cittadini, dei commercianti e degli investitori del comparto, oltre che per rispettare le norme vigenti”. In particolare, il consigliere ha osservato che la disciplina transitoria per la gestione della sosta nell’area del Parco della creatività “consentirà di prendere decisioni definitive basate su dati reali e garantire un utilizzo ottimale delle risorse sul lungo termine”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggi gratis all'ex Amcm? Il Consiglio comunale dice No

ModenaToday è in caricamento