rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità Campogalliano

Patrimonio arboreo, parte dai laghi Curiel la manutenzione del verde pubblico

L'intervento è stato pianificato sulla base di un imponente censimento delle piante effettuato nel 2019

Sono iniziati lunedì 25 ottobre, e proseguiranno per le prossime settimane, i lavori di potatura e di messa in sicurezza del verde pubblico, grazie a un importante investimento dell'amministrazione comunale di oltre 138 mila euro. L'intervento è stato pianificato sulla base delle informazioni restituite da un censimento del verde pubblico effettuato nel 2019. In programma quest'anno: 76 abbattimenti, che interessano piante secche o irrimediabilmente compromesse; 238 potature e 401 rimonde dal secco (riguardanti principalmente il parco Tien an men).

"Continua la manutenzione del nostro patrimonio verde, con priorità alla sicurezza – commenta Marcello Messori, assessore all'Ambiente - ripartiamo dalle zone con alberature a più alto rischio, proseguendo con le potature degli esemplari limitrofi. A guidare gli interventi è sempre il censimento del verde pubblico".

Dopo i primi lavori in zona laghi, le operazioni si sposteranno nella zona di piazzale Guido Rossa, per poi  proseguire in zona Dogana e nel centro abitato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrimonio arboreo, parte dai laghi Curiel la manutenzione del verde pubblico

ModenaToday è in caricamento