rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Attualità

Va in pensione Valter Gherardi, dal 2002 primario di Medicina Riabilitativa dell’Area Sud

In Ausl da quasi 35 anni, era anche Responsabile del programma riabilitativo provinciale

Mercoledì 31 agosto è stato l’ultimo giorno di lavoro in Azienda USL per il dottor Valter Gherardi, dal 2002 primario di Medicina Riabilitativa Area Sud, comprendente gli ospedali di Sassuolo, Vignola e Pavullo. Fisiatra, laureato in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Medicina dello Sport e successivamente in Fisiatria, Gherardi ha prestato servizio nell’Ausl di Modena per oltre 35 anni.

Il primo incarico della sua lunga carriera è stato nel 1988 presso la sede USL di Mirandola per poi trasferirsi, negli anni successivi, sempre nell’ambito della medicina riabilitativa, prima all’Ospedale Sant’Agostino di Modena e poi al Policlinico. Negli anni ‘90 il dottor Gherardi ha partecipato anche a due stage all’estero per approfondire tecniche di riabilitazione in acqua in Austria e poi in Francia. Trasferitosi a Sassuolo nel ‘98, dal 2002 a oggi è stato primario di Medicina Riabilitativa, oltre che Responsabile del programma riabilitativo provinciale. In particolare, Gherardi è stato uno dei primari che ha partecipato, sin dalla sua nascita nel 2005, alla sperimentazione gestionale dell’Ospedale di Sassuolo Spa.

La Direzione dell’Azienda USL di Modena rivolge al dottor Gherardi un sentito ringraziamento per l’impegno e il grande servizio svolto in oltre tre decenni. Il suo percorso è stato caratterizzato da grande passione, competenza e capacità al servizio dei colleghi e dei reparti che ha guidato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in pensione Valter Gherardi, dal 2002 primario di Medicina Riabilitativa dell’Area Sud

ModenaToday è in caricamento