Cognento, villette al posto dell'azienda agricola dismessa

Ok del Consiglio al permesso di costruire: si demoliscono le strutture di un allevamento zootecnico in disuso per ricavare sei alloggi e riqualificare l’area agricola

L’edificio che ospita le sei abitazioni richiama una corte agricola e verrà realizzato dopo la demolizione delle strutture di un’attività zootecnica e la bonifica dell’area, nell’ambito di un intervento di ripristino a uso agricolo della zona di Cognento a Modena, in strada Borelle, dove l’allevamento di bovini è stato dismesso da tempo.

Il via libera al permesso di costruire convenzionato, con un progetto unitario di sostituzione edilizia, è stato approvato dal Consiglio comunale giovedì 28 marzo con il voto di Pd e Sum e l’astensione del Movimento 5 Stelle.

Il provvedimento, illustrato dall’assessora all’Urbanistica Anna Maria Vandelli, riguarda un’area di oltre 5 mila metri quadri nella quale, dopo le demolizioni delle strutture in disuso (stalla, deposito foraggi, magazzini, concimaia, deposito liquami), verrà realizzato un edificio residenziale con sei alloggi per complessivi 850 metri quadri. Oltre alla bonifica, è previsto il rispristino della zona a uso agricolo, con riporto di terreno vegetale, l’inserimento di siepi e alberature autoctone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento