Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Ampliamento della Fattoria Hombre, quasi 30mila firme contro il progetto

La petizione lanciata su change.org cresce esponenzialmente, criticando le ricadute ambientali del futuro allevamento nelle campagne modenesi

Sta raggiungendo quota 30.000 'clic', a fronte di un obiettivo di 35.000, la petizione su Change.org per dire "no al maxi allevamento di bovini dell'azienda Hombre" a Modena. La petizione, lanciata due settimane fa, è promossa dall'associazione animalista Lav e si riferisce all'azienda di strada Corletto Sud, che nel gennaio del 2020 è passata dalle mani della famiglia Panini, leader delle figurine, alla famiglia di imprenditori agricoli Raguzzoni, di Formigine, che dunque vorrebbero allargarsi, come segnalato in Comune, e a quanto pare non di poco. 

Su Change.org si legge nel "Piano di sviluppo" Hombre: l'azienda è ampia 264 ettari e si sviluppa su una superficie di 71.000 metri quadrati, l'ampliamento richiesto porterà Hombre a 167.000 metri quadrati, con 43.000 metri quadrati in più, e il numero degli animali passerà dagli attuali 630 a 1.350 bovini da latte, "in pratica il doppio". 

Continuano quindi gli attivisti online: "Riteniamo che l'attuazione di un progetto di questa portata vada nella direzione esattamente contraria rispetto alla transizione ecologica che dovrebbe incentivare la riduzione degli allevamenti in favore di un'agricoltura sostenibile ad uso umano in un territorio già pesantemente deturpato dalla presenza di un numero elevatissimo di allevamenti intensivi, la realizzazione di un progetto di ampliamento di queste dimensioni risulta essere insostenibile".

(DIRE)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ampliamento della Fattoria Hombre, quasi 30mila firme contro il progetto

ModenaToday è in caricamento