"Città del Vino 2019", pioggia di medaglie per il Grasparossa di Castelvetro

Cinque medagli d'oro per il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro a Concorso Internazionale "Città del Vino 2019". Due ori e sei argenti nelle rassegne abbinate

Incetta di premi quest’anno per il Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOP al Concorso enologico internazionale “Città del Vino” svoltosi a Frascati dal 30 maggio al 2 giugno scorsi e nelle rassegne parallele “Biodivino” e “Forum Spumanti”, con ben 13 medaglie complessive (7 d’oro e 6 d’argento) conquistate dalle 5 aziende castelvetresi partecipanti.

Quest’anno si sono divise il podio più alto del Concorso l’azienda Corte Manzini e la Cantina Settecani-Castelvetro, con due medaglie d’oro ciascuna, la prima con “Corte Manzini Amabile 2018” e “Bollicine Corte Manzini 2018”, la seconda con “Amabile 2018” e “Vini del Re 2018”. Medaglia d’oro anche per la Fattoria Moretto con “Tasso 2018” che, con lo stesso vino, ha vinto l’oro anche nella sezione vini biologici e biodinamici “Biodivino”, insieme all’argento di “Monovitigno 2018”. Completano i riconoscimenti in questa sezione le due medaglie d’argento alla società agricola La Piana con il rosato “Noi Due 2018” e “Lacrime di Bosco 2018” e la medaglia d’argento all’azienda Zanasi con “Antica Natura 2018”. Nel “Forum Spumanti”, infine, un’altra medaglia d’oro per Corte Manzini con il “Bollicine Corte Manzini 2018” e una d’argento ciascuno a Cantina Settecani-Castelvetro (“7 Bolle 2018”) e all’azienda La Piana (“Noi due 2018”).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’altra dimostrazione dei grandi passi avanti fatti in questi anni dai produttori castelvetresi sul fronte della qualità e dell’agricoltura biologica e sostenibile, sostenuti dal Comune che aderisce all’associazione Città del Vino dal 1994 e vede il sindaco Fabio Franceschini nella veste di coordinatore regionale dell’Emilia-Romagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Contagio Trovati 15 nuovi casi nel modenese: erano già quasi tutti in isolamento

  • Si scaglia contro la moglie e la pesta in piazza, arrestato dalla Polizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento