menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il torrente tiepido stamane a Modena Est

Il torrente tiepido stamane a Modena Est

Defluiscono le piene verso la Bassa, riaprono gradualmente i ponti

Autorità al lavoro per monitorare i livelli idrometrici. Stop al transito sui ponti intorno alla città

[AGGIORNAMENTO ORE 20.30 DI MARTEDÌ 14 MAGGIO]: Sono stati riaperti intorno alle 15 di oggi, martedì 14 maggio, in anticipo di qualche ora sui tempi previsti, Ponte Alto, a Modena, e il ponte dell'Uccellino, tra Modena e Soliera. 

Il ponte di Navicello vecchio, sul Panaro, di competenza della Provincia, era stato riaperto già nelle prime ore della mattinata, mentre alle 13 è tornato transitabile, dopo la pulizia della strada, anche il ponte di via Curtatona sul torrente Tiepido.

Pulita e aperta regolarmente al traffico anche la rotatoria di San Pancrazio, dove confluiscono la Nazionale per Carpi e la provinciale proveniente da Campogalliano. Su entrambe le strade la circolazione è stata comunque rallentata nel corso della mattinata, così come è stata rallentata sulla provinciale tra Carpi e Sozzigalli.

La riapertura dei ponti sarà valutata nel corso della mattina dai tecnici. In programma anche un incontro del Centro coordinamento soccorsi al Centro unico di protezione civile di Marzaglia. Attivo anche il Coc, Centro operativo comunale, con compiti sulle funzioni di pianificazione, volontariato, strutture operative locali e viabilità.

Durante la notte tecnici del Comune e volontari di Protezione civile, oltre agli operatori della Polizia municipale, hanno garantito l’attività di monitoraggio di tutto il nodo idraulico modenese che continuerà anche nelle prossime ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento