Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità Fossalta / Via Emilia Est

Via Emilia Est, parte il cambio di viabilità con precedenza ai bus agli incroci

Dopo i test dei giorni scorsi, attivato il preferenziamento all’intersezione, che verrà ora monitorato. È il primo di cinque incroci su via Emilia est in cui verrà introdotto

Il semaforo di via Emilia est all’incrocio con via Campi e via Cimarosa è diventato più intelligente: ora si regola dando priorità agli autobus che transitano nell’intersezione rispetto agli altri mezzi. Ed è solo il primo di cinque impianti semaforici posti sull’asse di via Emilia est, tra via Campi e via Menotti, che nei prossimi mesi saranno regolati con logiche di preferenziamento degli autobus per migliorare l’efficienza del servizio pubblico.

Dopo alcuni test effettuati all’impianto nei giorni scorsi, in collaborazione con Seta e Agenzia per la Mobilità, e andati a buon fine, infatti, i tecnici del Comune hanno deciso di mantenere attivo il preferenziamento dei bus modificando la regolazione semaforica. Nelle prossime settimane, il nuovo funzionamento sarà oggetto di monitoraggio, anche da remoto, per verificare il corretto funzionamento del semaforo.

Sulla via Emilia est, le geometrie presenti non consentono la realizzazione di corsie preferenziali e i bus transitano in promiscuo con le auto. In occasione del cantiere per la ciclabile, nel tratto tra largo Garibaldi e via Campi, contestualmente all'adeguamento semaforico sono però stati installati dei dispositivi atti a rilevare il transito del mezzo pubblico, propedeutici ad un futuro preferenziamento.

All’incrocio oggetto di recente intervento, i rilevatori sono stati installati sia su via Campi, sia sul ramo di via Emilia. Di fatto, un sensore rileva il passaggio del mezzo pubblico e invia un impulso al semaforo modificando tempi e modalità semaforiche per limitare il più possibile i tempi di attesa degli autobus.

In particolare, se il bus su via Emilia, con direzione periferia, viene rilevato durante il semaforo verde di via Emilia, l’impianto aumenta la durata del verde al fine di consentirgli il transito; se viene rilevato durante la fase semaforica verde di via Campi, invece, l’impianto interrompe la fase in atto, nel rispetto dei tempi di sicurezza per veicoli e pedoni, e anticipa la fase semaforica verde su via Emilia.

Allo stesso modo, se il bus su via Campi viene rilevato durante il verde di via Campi e Cimarosa, che di norma sono contemporanei, il semaforo interrompe (sempre nel rispetto dei tempi di sicurezza per veicoli e pedoni) il verde per via Cimarosa mantenendo quello di Campi per il tempo necessario a far transitare il mezzo pubblico; se viene rilevato durante il verde di via Emilia, il semaforo interrompe la fase in atto e dà verde al solo ramo di Campi per il tempo necessario a far transitare il mezzo pubblico, a seguire, scatta il verde per via Cimarosa ed eventualmente agli attraversamenti pedonali; infine torna a servire via Emilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Emilia Est, parte il cambio di viabilità con precedenza ai bus agli incroci

ModenaToday è in caricamento