menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bando Premi di Studio Francesco Reggiani 2021, Abitcoop incoraggia i migliori neolaureati

Anche quest'anno 5.000 euro complessivi a sostegno del merito di giovani neolaureati, soci o figli di soci, che si siano distinti nella loro carriera universitaria

Abitcoop, la principale cooperativa di abitazione della provincia di Modena, aderente a Legacoop Estense, conferma la sua attenzione al mondo giovanile attraverso politiche della casa che si rifanno alla sostenibilità energetica, al rispetto per l’ambiente ed anche attraverso azioni concrete di sostegno ai neolaureati.

Il Consiglio di Amministrazione della cooperativa ha deciso con convinzione di confermare anche per il 2021 l’assegnazione di Premi di studio in ricordo di Francesco Reggiani, storico dirigente di Abitcoop, destinando 5.000,00 euro complessivi a sostegno del merito di giovani neolaureati, soci o figli di soci, che si siano distinti nella loro carriera universitaria.

Il contributo consentirà di erogare 2 premi di studio da 500,00 euro ciascuno per laureati di primo livello (triennale) e 4 premi di studio da 1.000,00 euro ciascuno per laureati di secondo livello (biennale magistrale ex DM 270/2004 o magistrale a ciclo unico), uno dei quali attribuito di preferenza a coloro che abbiano conseguito una laurea in classe LM-35 (Ingegneria per l’ambiente e il territorio)

Ora più che mai, in questo anno caratterizzato dalle difficoltà legate alla pandemia, continuiamo a credere nei giovani e investire nel loro futuro – ha affermato la Presidente Simona Arletti. Siamo una cooperativa che ha nel suo DNA il promuovere qualità e innovazione e che da sempre condivide valori come il rispetto degli altri e dell’ambiente. La nostra adesione ai 17 obiettivi dell’Agenda ONU 2030 è evidenziata dalla scelta di aver riservato uno dei premi ad un laureato magistrale che abbia redatto una tesi sui temi della sostenibilità”.   

Possono partecipare tutti i soci o figli di soci che abbiano conseguito nel periodo dal 01/03/2020 al 28/02/2021 una laurea di primo livello (triennale) o secondo livello (biennale magistrale ex DM 270/2004 o magistrale a ciclo unico), con voto non inferiore a 99/110, presso Università statali o riconosciute dallo Stato.

L’assegnazione dei premi verrà effettuata da una Commissione nominata dal Consiglio di Amministrazione della cooperativa, che stilerà una graduatoria di merito redatta sulla base della valutazione dei requisiti di profitto. Nel caso in cui non vi siano domande relative a lauree di classe LM-35, tutti e quattro i premi da 1.000,00 euro saranno attribuiti a prescindere dalla classe di laurea.

Come partecipare

La domanda di ammissione al concorso, corredata dai documenti, reperibile sul sito internet www.abitcoop.it, sottoscritta dall’interessato, dovrà essere consegnata inderogabilmente entro il 31 marzo 2021: a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno alla Abitcoop Soc. Coop. Via Nonantolana     520 - 41122 – Modena; oppure a mezzo scansione all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata: abitcoop.mo@legalmail.it preferibilmente utilizzando una PEC; oppure a mano, negli orari di apertura degli uffici,  previo appuntamento telefonando al N° 059/381411 dal lunedì al venerdì dalle 09,00 alle 12,30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ferrari, a maggio apre il ristorante Cavallino di Maranello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento