Assegnati i premi di laurea alla memoria del collega Andrea Gilioli

Amici per Sempre di Andrea Gilioli APS e Unimore hanno suggellato così il ricordo del giovane giornalista - e laureato in Giurisprudenza - scomparso a lo scorso anno

Oggi nell’Aula Magna del Complesso universitario San Geminiano a Modena, si è tenuta la cerimonia di premiazione della prima edizione del Premio di Laurea “Andrea Gilioli”, che da quest’anno viene attribuito ai migliori studenti che abbiano discusso tesi di Giurisprudenza in Diritto Pubblico. Le due borse di studio da 750,00 euro ciascuna sono state assegnate dal Comitato Scientifico alle dott.sse Elena Siliprandi e Monia Bonvicini.

La partecipazione al bando, indetto dall’Associazione Amici per Sempre di Andrea Gilioli APS e da Unimore, era consentita a coloro che si fossero laureati nell’anno accademico 2017/18, iscritti in corso e con la votazione minima di 100/110, in materie afferenti al Diritto Pubblico.

Il Comitato Scientifico era composto dal prof. Simone Scagliarini, delegato del Rettore, dal prof. Vincenzo Pacillo, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, dall’avv. Maria Cristina Vaccari del Foro di Modena e dal dott. Francesco Rinaldi, Presidente degli Amici per Sempre di Andrea Gilioli APS.

Elena Siliprandi, nata a Correggio nel 1994, vive a Rolo in provincia di Reggio Emilia. È giunta alla prova finale con una media degli esami superiore al 29 e nel luglio dell’anno scorso ha discusso con il prof. Mario Midiri una tesi dal titolo “ANAC e le sue Linee Guida: questioni in tema di regolamentazione dei contratti sotto soglia”, ottenendo la lode. Attualmente è praticante avvocato del Foro di Reggio Emilia.

Monia Bonvicini, nata a Reggio Emilia nel 1994, vive a Cadelbosco di Sopra in provincia di Reggio Emilia. Si è laureata con il massimo dei voti nell’ottobre 2018 discutendo la tesi “Trasparenza e veridicità informativa di mercato: il potere sanzionatorio dell’AGCM e le pratiche commerciali scorrette nella giurisprudenza amministrativa recente”, di cui è stato relatore il prof. Mario Midiri

Entrambe le studentesse – si legge nelle motivazioni del Comitato Scientifico - hanno presentato un eccellente curriculum universitario ed hanno affrontato nelle rispettive tesi, dedicate a due diverse Autorità indipendenti, l’Anticorruzione e l’Antitrust, argomenti di notevole complessità ed interesse scientifico, dimostrando piena padronanza della materia e del lessico tecnico-giuridico”.

L’idea di un Premio di Laurea dedicato ad Andrea Gilioli – ha dichiarato il Presidente degli Amici per SempreFrancesco Rinaldi – è nata subito dopo la sua prematura scomparsa, nel gennaio 2018, per riconoscere il merito tra gli studenti di Giurisprudenza appassionati, proprio come lui, del Diritto Pubblico. Siamo lieti di aver potuto assegnare i premi a due studentesse così serie e preparate, che certamente spenderanno le proprie qualità anche nella vita professionale appena iniziata. Siamo del resto già al lavoro per la seconda edizione del Premio: vorremmo che diventasse un appuntamento fisso per tutti i più bravi studenti di Giurisprudenza”.

Andrea Gilioli - Era nato a Sassuolo il 7 luglio 1992 ed ha vissuto tutta la vita a Corlo, piccola frazione del Comune di Formigine. Dopo la maturità, conseguita al Liceo Scientifico Alessandro Tassoni di Modena, si era iscritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Unimore, divenendo presto uno dei suoi migliori studenti. Nel marzo 2017 si era laureato con lode discutendo una tesi in Diritto Amministrativo I dal titolo Le società strumentali degli enti locali – Il caso di Sassuolo Gestioni Patrimoniali s.r.l. Terminati gli studi, aveva intrapreso la pratica forense, sempre nel settore amministrativo. Giornalista pubblicista fin dal 2014, si era anche dedicato, durante tutto il ciclo di studi, alla redazione di articoli su La Gazzetta di Modena e su Sassuolo Oggi, divenendo contitolare della Breezy Production. Purtroppo, la sera del 30 gennaio 2018 un malore tuttora sconosciuto, mentre lavorava, l’ha portato via improvvisamente. Dallo sconcerto per la sua perdita, il successivo 25 maggio è nata l’Associazione di Promozione Sociale Amici per Sempre di Andrea Gilioli. Essa raduna i genitori, i parenti, gli amici e tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, affinché dal dolore possa nascere il bene. Per questo, il motto della società – e prima di Andrea vivo – è “per aspera ad astra”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente a punti. Come fare controllo e verifica del saldo

  • Meteo | Nevicate fino a quote basse, in arrivo la nuova perturbazione

  • Trova un portafogli al Novi Sad e lo restituisce, ricompensata con una cesta natalizia

  • Svaligiato un agriturismo a Nonantola, le attrezzatture ritrovate in vendita in un negozio di Castelnuovo

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

  • Meteo | Un venerdì difficile tra pioggia, neve e rischio gelicidio

Torna su
ModenaToday è in caricamento