rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Attualità

Stuzzicagente ediziona utunnale, consegnati i premi 2021

Questa mattina presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Modena sono stati premiati i vincitori della quattordicesima edizione di Stuzzicagente Autunno, la manifestazione enogastronomica organizzata da Modenamoremio e tenutasi lo scorso 3 ottobre. Alla conferenza stampa erano presenti Il Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, l’Assessore alle Politiche Economiche Ludovica Carla Ferrari, il Presidente di Modenamoremio Mario Bugani, il Presidente della Camera di Commercio Modena Giuseppe Molinari, il Direttore Sede Modena BPER Banca Giulio Cabassi, il Presidente di Piacere Modena Enrico Corsini e il Direttore di Modenamoremio Maria Carafoli.

Tra i partecipanti, il locale più votato dal pubblico e premiato dalle autorità per il “miglior food” proposto è stato SAPORIAMO che ha ottenuto numerosi consensi grazie alla qualità delle “Rosette prosciutto e formaggio”.

Il premio “miglior drink” è invece stato assegnato alla birreria LA TERZA MEDIA per la “Birra alla spina a scelta tra 6 tipologie – Speciale Stuzzicagente”.

La Giuria di Qualità composta da Stefano Corghi, chef e patron del ristorante “Il Luppolo e l’uva” e presidente Consorzio Modena a Tavola, Giovanni degli Angeli, presidente dell’associazione “La San Nicola”, che organizza la Sagra del Tortellino Tradizionale di Castelfranco Emilia, Anna Maria e Silvia Anselmi, food blogger e fondatrici della scuola di cucina “La cucina incantata”,  ha decretato ben due vincitori parimerito per il “miglior food”: PRIME RESTAURANT con la proposta gluten free “Arepa di mais venezuelana con, a scelta, carne o formaggio” e PUGLIAMI PER LA GOLA con le “Friselline di patè di olive nere e crema red passion di pomodori secchi”.

Il premio miglior drink è invece stato assegnato al birrificio LABEERINTO per la “Birra alla spina a scelta tra 6 tipologie – Speciale Stuzzicagente”.

I giurati, entusiasti di questa gustosa e ricca edizione, hanno comunicato che sia stato difficile scegliere tra le 19 proposte a disposizione, ma che ciascuno di loro nel giudizio ha tenuto presente la qualità delle materie prime e la professionalità del servizio.

Infine, è stato assegnato un premio anche all’attività che meglio è riuscita ad utilizzare tutti i prodotti a sua disposizione, senza sprecarli. Il locale è PIZZALTAGLIO con il “Trancio di pizza pomodoro, mozzarella fiordilatte e prosciutto crudo di Parma riserva 24 mesi”. La giuria anti-spreco si compone dei rappresentanti di TOO GOOD TO GO, la famosa app impegnata nel recuperare e vendere online, a prezzi ribassati, il cibo invenduto “troppo buono per essere buttato”.

Oggi si riconferma il successo di Stuzzicagente Autunno che, grazie alla nuova formula a gettoni, ha consentito al pubblico di personalizzare il proprio menù.

Al termine delle premiazioni, un riconoscimento speciale è stato assegnato a Tiziano Zanni, referente tecnico di Hera per i servizi ambientali del Comune di Modena, per il suo lodevole impegno dimostrato nei confronti del Centro Storico e delle passate edizioni di Stuzzicagente.

Ricordiamo che l’evento ha avuto il patrocinio del Comune di Modena e l’importante sostegno di BPER Banca e del Marchio Tradizione e Sapori di Modena.

Un ringraziamento speciale va a Piacere Modena per aver omaggiato ai vincitori i prodotti tipici e le specialità enogastronomiche del nostro territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stuzzicagente ediziona utunnale, consegnati i premi 2021

ModenaToday è in caricamento