Unimore "ferma" alle lezioni online, preoccupazione per le ricadute economiche

Cna solleva dubbi sulla mancata ripresa della didattica frontale nell'Ateneo modenese e reggiano. Accuse anche dal senatore di Forza Italia Enrico Aimi

Quando riparte l'Università? "Parma e Bologna inizieranno l'anno accademico 2020-2021 con modalità mista in presenza ed online, a seconda delle preferenze o delle facoltà. Sotto le Due torri gli studenti, tramite una app, dovranno comunicare ogni due settimane le modalità di frequenza. A Parma la riorganizzazione delle attività è affidata ai singoli dipartimenti. Anche nella vicina Padova, con le opportune avvertenze, l'attività didattica ricomincerà anche 'fisicamentè. E Unimore? Non pervenuta, e come lei, per onore di cronaca, Ferrara. A Modena e Reggio Emilia lezioni, esame, lauree, tutto continuerà solo online". 

Lo segnala a Modena Cna, parlando di "scelta che penalizza l'ateneo e tutta la comunità, che stride con il bisogno e la volontà di andare verso una convivenza con il Covid-19". Evidenzia Alberto Papotti, segretario Cna di Modena, sul tema delle lezioni online: "Non sappiamo se questa decisione del Senato accademico configuri una situazione emergenziale, al momento superata dai fatti, o la difficoltà di affrontare problematiche sicuramente delicate, ma superabili, come testimoniano le riaperture delle altre università in regione. Di certo, va sottolineato che l'Università non è solo del Senato accademico, che per ruolo deve avare la capacità di assumere anche decisioni impegnative. Occorre avere ben presente come l'attività dell'Università impatti su tutta la comunità da punto di vista economico, sociale e culturale. E Modena- rimarca Papotti- non puo' permettersi di avere un ateneo solo virtuale".

Ieri anche il senatore Enrico Aimi (Forza Italia) aveva sollevato il tema "La 'straordinaria' riapertura delle Università annunciata ieri con grande enfasi dal ministro (lezioni di presenza con posti prenotati, capienza delle aule ridotta, sanificazione giornaliera) a Modena e Reggio è semplicemente una 'chimerà, non esiste". 

"Da lunedi' 14 settembre, infatti, i corsi del nuovo anno accademico riprenderanno tutti... ma soltanto online, cosi' come gli esami, mentre le biblioteche rimarranno chiuse – sostiene Aimi - È questa la riapertura annunciata? Di più: gli uffici del rettorato in questi giorni sono vuoti, tutto il personale è collocato di autorità in smart working, sembra il deserto. Diciamo la verità, è come fossimo ancora a marzo, comprese luci e aria condizionata spente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(fonte DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento