rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Attualità Castelnuovo Rangone

Castelnuovo, terminata la preparazione del SuperZampone da quasi 8 quintali

Si rinnova la tradizione che porterà poi lo straordinario insaccato sulla grande tavola allestita in piazza il prossimo 2 dicembre

Tutto si è svolto secondo un copione ben definito. Ieri mattina durante le preparazione L’Ordine dei Maestri Salumieri Modenesi ha dimostrato di potersi avvalere già da tempo, di una compagine numerosa e ben affiatata. Quindi, a Castelnuovo Rangone sarà ancora SuperZampone e lo sarà per la 30^ volta.

E’ merito dei capitani delle storiche aziende salumiere presenti sul territorio modenese se ancora oggi è possibile continuare a celebrare con tanta imponenza "sua maestà" il maiale. Nonostante negli anni siano venute a mancare numerose figure cardine; ultimo tra tutti Angelo Domati –  ideatore della manifestazione assieme a Sante Bortolamasi ed a Saverio Cioce, il Presidente “Luisa Falchi Vecchi”, è riuscita nell’ intento di innestare nuova linfa tra le fila degli operatori.

Come ogni anno la settimana prima della festa ci si ritrova per insaccare lo Zampone gigante, e quest’anno la bilancia ha segnato uno straordinario 769 Kg. Il perso è distante qualche quintale da quei 1.038 kg. raggiunti nel 2014 ed entrati di diritto nel “Guinness dei primati”, ma i Maestri hanno identificato nelle attuali dimensioni, la stazza ‘perfetta’ per un gusto ottimale e per poter servire in piazza lo Zampone più buono del Mondo. Domenica prossima, 2 dicembre, sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti nella piazza centrale di Castelnuovo Rangone, accompagnato da fagioloni, pane e lambrusco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelnuovo, terminata la preparazione del SuperZampone da quasi 8 quintali

ModenaToday è in caricamento