rotate-mobile
Attualità Carpi

Mostra di Carpi, i fedeli attraversano il centro per la processione riparatrice

Ieri pomeriggio la preghiera itinerante culminata davanti alla chiesa che ha ospitato la mostra 'Gratia Plena', accusata di contenere immagini blasfeme

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

Come annunciato ormai diverse settimane fa, ieri pomeriggio ha avuto luogo la "processione riparatrice" organizzata a Carpi dal Comitato "Beata Giovanna Scopelli" e da altri gruppi cattolici. Un evento voluto "per riparare" ai 47 giorni di apertura al pubblico della mostra 'Gratia Plena' dell'artista locale Andrea Saltini che il Museo Diocesano ha ospitato. Una mostra che come noto ha creato una sollevazione in alcuni ambienti ultracattolici, con accuse di blasfemia per alcune immagini dipinte da Saltini.

Una mostra che ha avuto un epilogo drammatico, con l'aggressione subita dall'artista ad opera di una persona rimasta ancora sconosciuta e la conseguente decisione di chiudere anzitempo l'esposizione.

Ieri alle ore 17 circa 300 persone si sono radunate presso il cimitero di Carpi, per poi incamminarsi verso Piazza Martiri su due lunghe file, guidate dai sacerdoti. La processione ha attraversato il centro per poi concludersi proprio davanti alla Chiesa di Sant’Ignazio che aveva ospitato la mostra. L'incedere dei fedeli è stato scandito da canti e preghiere, culminando con la recita del Te Deum.

Gli organizzatori del Comitato "Beata Giovanna Scopell" hanno espresso la loro "piena soddisfazione e vittoria completa: un successo da tutti i punti di vista”. "Un ulteriore aspetto va sottolineato - hanno aggiunto - ancora una volta il popolo fedele ha mostrato come - unendosi per un fine buono e seguendo le regole della Chiesa e del vivere civile - può ottenere gli scopi che si prefigge, anche rispetto a una Gerarchia ormai da lungo tempo lanciata al seguito del mondo e delle sue ideologie. Del resto, la disastrosa mostra di Carpi è uno dei pessimi frutti della rivoluzione inaugurata dal Vaticano II; una rivoluzione il cui fallimento è, ogni giorno di più, di fronte agli occhi di tutti".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra di Carpi, i fedeli attraversano il centro per la processione riparatrice

ModenaToday è in caricamento