rotate-mobile
Attualità Formigine / Via Battezzate

Corlo di Formigine, saranno realizzate tre rotarorie

Un piano che entrerà nel vivo il prossimo anno. Sefamoro fuori uso causa maltempo

Nella serata del 7 luglio, quando su Formigine si è riversato un violento temporale, il semaforo di Corlo è stato danneggiato nelle lanterne e nella parte elettronica. A seguito delle verifiche effettuate, quello che sembrava un danno riparabile, si è dimostrato più serio, tanto da comportare la completa sostituzione di tutte le apparecchiature semaforiche. L’installazione dovrebbe avvenire entro un mese, a causa della difficoltà di approvvigionamento delle materie prime (componenti elettroniche). La circolazione è in ogni caso regolata dalla segnaletica verticale e orizzontale, come previsto dal Codice della strada.

Anche per evitare questo tipo di accadimenti, è stato predisposto dall’Amministrazione comunale un Piano per il riassetto della mobilità della frazione di Corlo che verrà sviluppato tra il 2022 e il 2023. 

Il Piano prevede la realizzazione di 3 intersezioni a rotatoria da realizzarsi in alcuni nodi strategici ai margini dell’abitato. Tra queste, sicuramente la più significativa è la rotatoria tra la via Radici e la via Ferrari, che verrà realizzata da un privato all’interno di un accordo urbanistico e i cui lavori dovrebbero prendere il via entro la primavera / estate 2023. 

Le altre due, di minori dimensioni, assumono un ruolo strategico non solo per l’eliminazione dell’impianto semaforico, l’ultimo ancora presente sul territorio formiginese che poi diventerà totalmente “de-semaforizzato”, ma anche per il beneficio che riusciranno a produrre per il miglioramento della circolazione ciclo-pedonale e viabilistica. Da sempre, infatti, le rotatorie non solo sono utili per il rallentamento della velocità delle automobili ma rappresentano dei veri e propri elementi di arredo da molti definite “porte urbane”. 

Le due in progetto, quindi, poste all’intersezione tra la via Battezzate e la via Radici e la via Battezzate e la via Corletto, attribuiranno a via Battezzate la dignità propria del tratto centrale della frazione. 

La rotatoria tra via Corletto e via Radici sarà la prima a prendere l’avvio tra la fine di agosto e i primi giorni di settembre. Per quanto riguarda l’altra, che comporterà appunto l’eliminazione del semaforo, la sua realizzazione è prevista simultaneamente a quella della via Radici nel 2023.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corlo di Formigine, saranno realizzate tre rotarorie

ModenaToday è in caricamento