Attualità

Prorogata al 30 settembre la validità delle carte d'identità in scadenza

Provvedimento del Consiglio dei Ministri per il protrarsi dell’emergenza epidemiologica. All’anagrafe di via Santi rilasciate quasi 2mila in un mese

La validità dei documenti d'identità e di riconoscimento in scadenza dal 30 aprile 2021 è prorogata fino al 30 settembre 2021.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato, infatti, un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti in materia di termini legislativi: in considerazione della proroga dello stato di emergenza da Covid-19, già deliberata, vengono posticipati alcuni termini di prossima scadenza.

Fra essi è prevista la proroga di validità dei documenti di identità: il termine attualmente fissato al 30 aprile, già frutto di una norma che prorogava la validità di tutti i documenti, è posticipato di altri 5 mesi, quindi, al 30 settembre.

All’anagrafe di Modena, in via Santi 40, sono in funzione su appuntamento quattro sportelli dedicati alle carte d’identità elettroniche, mentre un ulteriore sportello funziona per le urgenze documentate (motivi di viaggio, motivi di salute, partecipazione a gare/appalti/concorsi pubblici, furto o smarrimento in assenza di altri documenti validi e solo per i cittadini maggiorenni, iscrizioni a scuole/università) che vengono valutate entro ore le 9,30 in numero massimo di 10 (un appuntamento ogni 15 minuti). In marzo sono state rilasciate 1.979 carte d’indentità.

L’anagrafe è aperta negli orari consueti dalle 8.30 alle 12.30 da lunedì a sabato, e al giovedì anche al pomeriggio dalle 14 alle 18 (per informazioni tel. 059 2032077 da lunedì a venerdì 9 – 11; per prenotazione appuntamenti tel. 059 2032421 lunedì, martedì e mercoledì 11 – 13.30; giovedì e venerdì 11 – 13). In osservanza delle disposizioni anti Covid-19, l’ingresso è consentito a massimo 10 persone per volta, con priorità a chi ha preso appuntamento. All'esterno si deve mantenere la distanza interpersonale.

Certificati anagrafici e di stato civile si possono ottenere online (www.comune.modena.it/servizidemografici/anagrafe-on-line) e se il certificato serve per una pratica legale o notarile, avvocati, notai e commercialisti della provincia di Modena possono richiederlo online evitando di mandare il cittadino in anagrafe. Inoltre, tutte le informazioni sul servizio di rilascio di estratti e certificati in edicola e l’elenco delle 24 attività aderenti tra il centro e le frazioni sono online sul sito web (www.comune.modena.it/edicole).

Informazioni online sul sito dell’anagrafe (www.comune.modena.it/anagrafe).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prorogata al 30 settembre la validità delle carte d'identità in scadenza

ModenaToday è in caricamento