“Bake Off Italia”, il programma di Real Time fa tappa a Vignola

Le specialità a base di ciliegie di Vignola sono state al centro della sfida tra i concorrenti, il cui esitò sarà noto con la messa in onda il prossimo autunno

I tre protagonisti del programma insieme al sindaco Pelloni

Ieri mattina piazza dei Contrari si è trasformata in un grande set per la registrazione di una puntata di Bake Off Italia 2019, che andrà in onda sulle frequenze di Real Time a partire dal prossimo 30 agosto. In particolare, nel cuore di Vignola è stata registrata la puntata numero 9, che sarà trasmessa durante l’autunno.

Ovviamente i concorrenti si sono cimentati nella preparazione di diversi dolci, a base naturalmente di ciliegie di Vignola. Presenti tra gli altri, in qualità di giudici di questa trasmissione, i grandi pasticceri Ernst Knam (già ospite a Vignola lo scorso anno per “Vignola...è tempo di ciliegie) e Damiano Carrara. A condurre la registrazione della puntata la conduttrice e giornalista Benedetta Parodi.

Durante le riprese, la produzione ha ricevuto la visita del sindaco, Simone Pelloni, che ha commentato: “Ringrazio tutta la produzione del programma per avere scelto Vignola per una delle loro tappe. Ringrazio altresì il presidente della Pro Loco, Roberto Carcangiu, per avere coordinato i rapporti con la produzione, e ringrazio tutti coloro che hanno collaborato. Queste iniziative fanno il bene della nostra città e contribuiscono a darle una visibilità sempre più importante a livello nazionale e non solo. Sempre a proposito di ciliegie, ricordo che il prossimo fine settimana tornerà l’atteso appuntamento con l’edizione 2019 di “Vignola...è tempo di ciliegie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

  • Acqua "del rubinetto" e tumori alla vescica, uno studio fa luce sulle correlazioni

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

Torna su
ModenaToday è in caricamento