menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa della Salute di Modena, parte anche l’attività del Punto prelievi  

Collocato al piano terra della nuova struttura, per accedere sarà obbligatoria la prenotazione: erogherà quasi 500 prestazioni a settimana

Dopo l’avvio dei primi servizi e l’inaugurazione ufficiale, si aggiunge un ulteriore e importante tassello alla Casa della Salute “G.P. Vecchi” di Modena: da domani, lunedì 28 settembre, infatti avrà inizio l’attività del nuovo Punto prelievi, che va così a completare la rete dei Punti prelievi presenti in città.

Collocato al piano terra della nuova struttura, erogherà circa 80 prestazioni al giorno da lunedì a sabato, per un totale di quasi 500 prelievi a settimana. Due gli ambulatori dedicati, a cui si aggiunge una postazione per l’accettazione degli utenti.

Per accedere è necessaria la prenotazione, in tutti i casi (prelievi, esami urgenti, consegna campioni biologici) ad eccezione della consegna della provetta con il campione di feci per lo screening del colon-retto.

Il Punto prelievi si aggiunge dunque a una lunga lista di servizi già attivi nella nuova struttura di via Montalcini 200, che comprende la Neuropsichiatria Infantile, il Centro di Terapia Familiare, il Servizio Diabetologico, il Consultorio Familiare, il Punto unico di prenotazione e assistenza di base (accesso esclusivamente su appuntamento per le pratiche di assistenza di base) e gli Ambulatori Infermieristici (di presa in carico della cronicità, per medicazioni, terapia iniettoria, distribuzione presidi, ecc.).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento