Quarantena, pazienti contattati al telefono due volte al giorno. "Finora nessuna fuga"

L'assessore Donini ha fatto il punto anche sugli isolamenti, che sono centinaia e centinaia in tutta la regione. Visite a campione anche da parte dei Nas

Al momento in Emilia-Romagna non risultano "fughe" dall'isolamento volontario per i malati di coronavirus confinati a casa. Anche perchè ci sono ben due controlli giornalieri da parte delle autorità sanitarie. Ne parla l'assessore regionale alla Sanità Raffaele Donini durante il punto stampa sull'epidemia di oggi in viale Aldo Moro.

"L'isolamento volontario- sottolinea Donini- è affidato non solo alla responsabilità di ciascuno, che a noi risulta massima, ma anche a due controlli al giorno, anche per sincerarsi della situazione clinica dei pazienti in isolamento volontario, e ai controlli a campione dei Nas".

Donini ha commentato anche le misure del Decreto sulla zona gialla regionali, spiegando che in certi casi si tratta di norme "di difficile lettura" per le quali si aspettano i chiarimenti del Governo. Di fronte alle critiche e alle perplessità emerse su diversi punti del decreto sul coronavirus, in particolare i limiti imposti alle attività commerciali (ad esempio la distanza minima tra gli utenti), la Regione Emilia-Romagna prende tempo e attende a sua volta delucidazioni. 

"Non siamo interpreti del decreto del Governo- risponde Donini sul punto- semmai possiamo fare un po' di comunicazione. Sarà poi il Governo a dare l'interpretazione su cosa nel dettaglio intenda". Donini ricorda piuttosto la richiesta della Regione, andata a vuoto, per riaprire anche cinema e teatri oltre che i musei. "Anzi- sottolinea l'assessore- forse era più logico aspettarsi che si potesse gestire questo criterio con posti numerati". Pero' "questa richiesta non è stata accettata e ne prendiamo ovviamente atto. Non stiamo qua a fare polemiche perchè la comunità di intenti tra Regioni e Governo e totale. Non ci divideremo certamente".

(DIRE)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento