menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positiva la moglie medico, il sindaco di Medolla Alberto Calciolari in quarantena

Il primo cittadino sta bene: "Non presento sintomi e potrò lavorare da casa. Il comune è operativo” 

Il sindaco di Medolla Alberto Calciolari ha annunciato ieri sera, con un video sul suo profilo Facebook, di essere in quarantena fino a fine aprile, in quanto congiunto di una persona risultata positiva al COVID19, nello specifico la moglie, medico di famiglia a Crevalcore.

Calciolari ha specificato di non presentare al momento sintomi (e quindi, come da protocollo, di non aver fatto il tampone), di stare bene e di essere perfettamente operativo da casa, da dove continuerà a lavorare nei prossimi giorni.

“Era uno degli scenari che avevamo previsto a inizio emergenza – afferma tra le altre cose Calciolari – e ci siamo organizzati di conseguenza. L’amministrazione comunale continuerà a funzionare, a erogare i servizi. Mi collegherò regolarmente con la Giunta, con gli uffici, risponderò ai cittadini come sempre. Nel caso la situazione dovesse evolvere, i cittadini verranno informati”.         

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagi, 98 casi nel modenese. Sei ricoveri e due decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento