rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Attualità

Case residenza anziani, aperto il bando per l'assunzione d'infermieri

E' aperto il bando per presentare la domanda di partecipazione al bando indetto da ASP per l'assunzione di sei infermieri a tempo pieno e di quattro infermieri a tempo parziale. Il personale richiesto sarà assegnato al servizio presso le tre case residenza per anziani gestito da ASP Comuni Modenesi Area Nord

É fissata a martedì 10 maggio 2022 la scadenza per presentare la domanda di partecipazione al bando indetto da ASP per l'assunzione di sei infermieri a tempo pieno e di quattro infermieri a tempo parziale. Il personale richiesto sarà assegnato al servizio presso le tre case residenza per anziani gestito da ASP Comuni Modenesi Area Nord.

Tra i requisiti per l'ammissione alla selezione sono richiesti una laurea in infermieristica o un titolo equipollente, l'iscrizione all'Albo Professionale degli Infermieri, il possesso di una patente di categoria B e idoneità piena e incondizionata alle mansioni.

Gli interessati dovranno compilare la domanda solo ed esclusivamente online collegandosi al sito dell'ente. Sullo stesso sito è presente il bando completo con tutte le indicazioni per partecipare alla selezione. 

Requisiti per la domanda

Per l'ammissione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti generali:

a) possesso della cittadinanza italiana o di Stato membro dell'Unione Europea, ovvero, della cittadinanza di uno Stato non membro dell’Unione Europea purché in possesso di regolare permesso di soggiorno, ai sensi dell’art. 38 del D. Lgs. 165/2001 e ss.mm.ii.. Sono equiparati ai cittadini della Repubblica gli italiani non appartenenti alla stessa (Vaticano - S. Marino, ecc.). I cittadini di altri Stati membri dell’Unione Europea ovvero di Stati terzi, devono dimostrare un’adeguata conoscenza della lingua italiana;

b) compimento del 18° anno di età;

c) piena idoneità psico-fisica all'impiego. L’idoneità psico-fisica al servizio deve essere assoluta ed incondizionata in relazione alle mansioni specifiche del profilo professionale ed è condizione per la costituzione del rapporto di lavoro. L’accertamento verrà effettuato, 2 a norma di legge, dal Medico Competente ai sensi D. Lgs. 81/2008, nel rispetto delle procedure previste dalla normativa per il diritto al lavoro dei disabili. L’A.S.P. ha facoltà di disporre l'accertamento dell'idoneità anche preliminarmente alla costituzione del rapporto di lavoro.

d) regolarità di posizione nei confronti degli obblighi di leva (limitatamente a coloro che ne risultino soggetti);

e) godimento del diritto di elettorato politico attivo, in Italia o nello Stato di appartenenza;

f) mancata risoluzione di precedenti rapporti d'impiego costituiti con pubbliche amministrazioni a causa di insufficiente rendimento, condanna penale o per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile;

g) insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione.

Per l'ammissione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti speciali:

Laurea in Infermieristica o titolo equipollente con riferimento al Decreto Ministro della Sanità del 27/7/2000. Per i titoli conseguiti all’estero si richiede il riconoscimento legale dello stesso;

 Iscrizione all’Albo Professionale degli Infermieri; 

Possesso della patente di guida categoria B in corso di validità;

doneità piena ed incondizionata alle mansioni e possesso di sana e robusta costituzione. Ai sensi dell'art. 1 della legge 28.3.91, n. 120, la condizione di privo della vista è causa di inidoneità, in quanto preclusiva all'adempimento delle specifiche funzioni previste per il profilo professionale del posto da coprire. L’idoneità fisica al servizio deve essere assoluta ed incondizionata in relazione alle mansioni specifiche del profilo professionale ed è presupposto imprescindibile per la costituzione del rapporto di lavoro.

Termine per le domande 

La scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione è fissata per le ore 13.00 del 10 maggio 2022.

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere presentata esclusivamente in via telematica, utilizzando il servizio disponibile nella sezione Amministrazione Trasparente – Bandi di Concorso raggiungibile dalla homepage del sito www.aspareanord.it, a pena di esclusione, fino alle ore 13.00 del giorno 10 maggio 2022. Non sono ammesse altre forme di produzione ed invio. Si consiglia di non effettuare la domanda in prossimità della scadenza del bando. E' possibile inviare una sola domanda per ciascun candidato. La procedura consente di salvare i dati in fase di compilazione ed anche di sospenderla temporaneamente. La domanda sarà valida solo se si termina la procedura completando l'invio. Al termine, la procedura restituisce una ricevuta riportante data e ora dell’inoltro.

Entro il termine di presentazione delle domande l’applicazione consente di richiedere l’apertura della domanda già presentata per modificare o integrare i dati inseriti. In ogni caso sarà ritenuta valida esclusivamente la domanda inoltrata con data/ora di registrazione più recente. Non sono ammesse altre modalità di presentazione della domanda di partecipazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case residenza anziani, aperto il bando per l'assunzione d'infermieri

ModenaToday è in caricamento