Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Mirandola / Strada Provinciale 7

Mirandola, riapre dopo i lavori il ponte sul cavo Fossa Reggiana

Si procede a senso unico alternato

A Mirandola, nella località Luia della frazione di San Martino Spino, riapre oggi, venerdì 10 settembre, il transito a senso unico alternato sul ponte sul Cavo fossa Reggiana, lungo la strada provinciale 7 delle Valli, al confine con la provincia di Mantova e Ferrara. La strada era chiusa dallo scorso 2 agosto, per consentire un intervento di manutenzione straordinaria del manufatto.

Ora i lavori proseguiranno fino al termine previsto per il mese di dicembre 2021 con la circolazione a senso unico alternato.  I lavori sono realizzati dalla società cooperativa Batea di Concordia sulla Secchia con un investimento di 300 mila euro, messi a disposizione dal Ministero delle infrastrutture e trasporti, e con la collaborazione logistica del consorzio di bonifica di Burana.

L'intervento si è reso necessario a seguito delle ispezioni eseguite nell’ambito del programma di monitoraggio dei ponti della Provincia di Modena, dove è emersa una situazione di degrado delle strutture, dovuto alla mancanza dei giunti di dilatazione e alla regimazione delle acque superficiali, che hanno deteriorato il manto stradale. Inoltre sulle travi portanti, le armature risultano ossidate e scoperte in più punti.

Il ponte, realizzato nel 1961 dalla ditta Imcam di Modena è stato realizzato in cemento armato a tre campate con due spalle e due pile centrali, mentre le fondazioni sono costruite con pali e le pile realizzate con strutture in cemento prefabbricate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mirandola, riapre dopo i lavori il ponte sul cavo Fossa Reggiana

ModenaToday è in caricamento