Riaprono le biblioteche di Modena, ma con alcuni accorgimenti anticontagio

Nel rispetto dell’ordinanza di Regione e Ministro, garantiti i servizi prestito e restituzione, giornali solo online, chiusa una sala studio in Delfini per evitare affollamento e le aree bebè

Sono tutte aperte al pubblico le biblioteche comunali di Modena, con accorgimenti, nel rispetto dell’ordinanza contingibile e urgente del presidente della Regione e del Ministro della Salute relativa alle misure precauzionali per il “Corona virus”.

La biblioteca Delfini di corso Canalgrande 103 e le tre decentrate di quartiere “Crocetta”, “Rotonda” e “Giardino” garantiscono i servizi di prestito e restituzione e osservano gli orari consueti.

In tutte sono chiuse le aree bebè e, per evitare la formazione di code eccessive, gli utenti sono invitati a utilizzare, dove presenti, le postazioni di autoprestito; quotidiani e riviste non sono disponibili in formato cartaceo, ma solamente nella versione on line mediante la biblioteca digitale EmiLib, consultabili dai propri dispositivi personali grazie al wifi sempre disponibile. Per evitare un eccessivo affollamento dei locali, alla Delfini sono limitati alcuni servizi: non è accessibile al pubblico, oltre all'area bebè, la sala studio al primo piano, con servizi annessi e per il prestito di libri o materiale conservato in queste sezioni è necessario rivolgersi agli operatori.

Tutti i prestiti in scadenza in questi giorni sono automaticamente prorogati fino all’1 marzo. È comunque possibile verificare la situazione dei prestiti in corso con la app BiblioMo oppure sul sito web (www.bibliomo.it) accedendo con le proprie credenziali alla parte riservata agli utenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento