rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Attualità

Coronavirus. Ricercatori modenesi individuano le alterazioni immunitarie causate dal virus

I ricercatori di Unimore ed i medici dell’Azienda Ospedaliero Universitaria fanno gioco di squadra contro il Covid-19. La pubblicazione sulla prestigiosa rivista scientifica internazionale Cytometry, firmata dal prof. Andrea Cossarizza

"Saluto con grande soddisfazione - dichiara il Rettore Prof. Carlo Adolfo Porro – la pubblicazione di questo studio che conferma la competenza ai massimi livelli e dimostra la grande velocità di risposta dei nostri ricercatori in campo immunologico di fronte al coronavirus. Complimenti al team e di nuovo un sentito ringraziamento, da parte mia e dell’Ateneo, a tutto il personale medico e paramedico delle Aziende sanitarie in prima linea nella lotta contro il virus".

Siamo molto soddisfatti di aver partecipato a questo studio che consentirà di imparare di più su questo virus e quindi di poterlo combattere meglio – ha commentato il direttore sanitario dell’AOU di Modena, - dottor Luca Sircana – voglio quindi fare i complimenti a tutto il team dei ricercatori. Per noi la collaborazione con l’Ateneo è fondamentale nella lotta quotidiana che combattiamo contro il COVID19.

"Grazie allo sforzo di tutto il team, sono davvero numerosi i problemi scientifici che possiamo affrontare - continua il prof. Andrea Cossarizza - e cercheremo ora di capire bene quali molecole e quali cellule specifiche siano cruciali per conferire immunità contro il SARS-CoV-2. Dovremo poi capire quanto duri una possibile risposta immune protettiva, e comprendere se e come le mutazioni del virus possano eludere tale risposta. Un approccio integrato a livello medico, scientifico, bioinformatico e tecnologico come quello che abbiamo utilizzato e continueremo a usare è necessario per combattere questa terribile pandemia. "Come detto in diverse occasioni, conclude Cossarizza - non ci fermeremo finché non lo abbiamo fatto fuori".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus. Ricercatori modenesi individuano le alterazioni immunitarie causate dal virus

ModenaToday è in caricamento