Laurea Magistrale in infermeria e ostetricia, rinviato il test per 277 candidati

L'esame in presenza era stato annunciato per la giornata di venerdì 30 ottobre, ma il Ministero ha emesso un apposito decreto per bloccare lo svolgimento che avrebbe comportato un rischio per la salute

E' stato rinviato lo svolgimento della prova di ammissione del corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche. La decisione, alla luce delle disposizioni contenute nel nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per il riesplodere della emergenza pandemica, è stata presa dal Ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi, con apposito Decreto firmato nella tarda serata del 28 ottobre, che ha disposto il differimento di tutti i test di ammissioni previsti per i corsi di laurea magistrale relativi alle Professioni Sanitarie per l’anno accademico 2020/21.

Al momento non è dato sapere quando potrà essere sostenuta la prova, la cui data di svolgimento sarà stabilita in relazione alla evoluzione del quadro pandemico e di eventuali ulteriori disposizioni in materia, comunque entro il mese di marzo 2021.

Una mail in questo senso, che annuncia il rinvio, è stata inviati a tutti i 277 candidate e candidati iscritti al test. A questo corso di laurea magistrale biennale a numero programmato possono accedere un massimo di 28 studentesse/i, compresi 3 posti riservati a cittadini/e non comunitari/e residenti all’estero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento