rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità Ciro Menotti / Largo Giuseppe Garibaldi

Riprese in Canalgrande e largo Garibaldi, venerdì divieti e chiusure in centro

Venerdì 2 settembre un’altra giornata di riprese nel centro storico di Modena. Divieti di sosta a partire da giovedì

Dopo i giorn di oggi e domani in cui il set sarà realizzato presso le due stazioni ferroviarie della città, venerdì 2 settembre le riprese del film su Enzo Ferrari tornano in Largo Garibaldi e in corso Canalgrande, nel centro storico di Modena. Per questo motivo, già da giovedì 1 e fino a sabato 3 settembre sono previsti provvedimenti di chiusura al traffico e divieti di sosta.

Le autorizzazioni concesse per le ordinanze relative alla viabilità rientrano nella collaborazione che il Comune, insieme a Emilia-Romagna Film Commission, ha sviluppato con la produzione dell’opera cinematografica dedicata a un simbolo di Modena e della Motor Valley.

In particolare, è previsto il divieto di sosta, con rimozione, in largo Garibaldi e in tratti di viale Fabrizi, viale Reiter, via Anacardi Nardi, via Borelli, via Andreoli, viale Martiri della Libertà: tra porta Bologna e via Gallucci, tra largo Garibaldi e Vicolo dle Cane, fino a via Mascherella sul lato della corsia dei bus.

Venerdì, nel giorno delle riprese, inoltre, sarà sospesa la circolazione stradale in largo Garibaldi (anche per biciclette e pedoni) e in diverse strade della zona, con indicazioni sul posto sulla direzione obbligatoria o sulle creazioni di doppi sensi di marcia per consentire il transito.

Divieti di sosta anche in corso Canalgrande (tra via San Cristoforo e corso Accademia, tra via San Giovanni del Cantone e corso Cavour) e nella zona: in via San Giovanni del Cantone e in piazzale Boschetti; nel giorno delle riprese anche in un tratto di via Emilia centro.

Per venerdì, inoltre, con la completa sospensione della circolazione stradale, in un tratto di corso Canalgrande, tra via San Cristoforo e corso Accademia (anche per ciclisti e pedoni), sono previste diverse chiusure fisiche nelle strade della zona, con indicazioni per la direzione obbligatoria o istituzioni di sensi unici alternati per consentire il transito.

In entrambe le aree sarà garantito l’accesso dei veicoli diretti ai passi carrabili, con intervento del personale della produzione presente sul posto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riprese in Canalgrande e largo Garibaldi, venerdì divieti e chiusure in centro

ModenaToday è in caricamento