Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Mirandola

Roberta Roventini nuova presidente del Rotary di Mirandola: “L’amicizia e il servire gli altri con gioia salveranno il mondo”

Tra le priorità per l’annata ‘21-‘22 ci sono l’attenzione ai giovani, la promozione di azioni concrete per il territorio e il recupero del valore della socialità

Nei giorni scorsi, presso la “Cantina VentiVenti” a Medolla, si è svolta la consueta cerimonia annuale di inizio luglio del Passaggio delle consegne alla guida del Rotary Club di Mirandola. Il neopresidente è la farmacista Roberta Roventini, titolare della Farmacia del Borghetto a Cividale di Mirandola.

La presidente uscente Domenica Perseo, dopo il discorso di saluto nel quale ha ricordato le attività principali svolte nella sua annata sociale e i tanti progetti portati a termine, ha passato il tradizionale collare alla presidente entrante.

“Ci aspetta un anno di grande lavoro”, ha detto Roventini ringraziando i soci per la fiducia, “e mi impegnerò per servire con gioia, mettendo dedizione in ogni attività e progetto di servizio che proporremo, consapevole che ogni nostra azione, anche quella per noi più piccola, se fatta con entusiasmo, dedizione, competenza e professionalità può aiutare a migliorare altre vite”. Ribadendo di fatto l’indicazione di Shekar Meta, presidente del Rotary International, che non manca mai di sottolineare l’importanza del servire per cambiare vite.

Durante il primo incontro di Club dell’annata la presidente ha avuto modo di presentare ai soci il programma dei prossimi mesi e le principali aree di intervento sulle quali saranno incentrate le attività: aumentare i service (ossia i progetti di servizio), non solo come numero ma anche come portata sia a livello locale sia nazionale e internazionale, dedicare la massima attenzione ai giovani, promuovere azioni concrete a favore del territorio dell’Area Nord della provincia di Modena e recuperare quei valori di socialità e convivialità messi a dura prova dalla pandemia.

In chiusura del suo intervento di insediamento, Roventini ha salutato i soci presentando il motto della sua presidenza: “L’amicizia salverà il mondo”. Una frase scelta per sottolineare l’importanza della collaborazione e del lavoro di squadra, anche nel rapporto con tutta la comunità. “Questo è il mio impegno, ma anche l’augurio, per questa annata ’21-’22 che mi accingo a iniziare”, ha sottolineato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roberta Roventini nuova presidente del Rotary di Mirandola: “L’amicizia e il servire gli altri con gioia salveranno il mondo”

ModenaToday è in caricamento