rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità

Dai Rotary fondi per la formazione delle donne migranti di Roots

Il Rotary Club Modena e il Rotary Club Hickory (USA) si uniscono nel sostegno all’Associazione per l’Integrazione delle Donne (AIW) finanziando 50.000 euro per fornire formazione e opportunità di lavoro alle donne migranti a Modena

Il 18 dicembre è la Giornata Internazionale dei Migranti e il tema di quest'anno è "Sfruttare il potenziale della mobilità umana". In questo giorno siamo orgogliosi di annunciare l’avvio di un importante progetto innovativo che, grazie a una speciale partnership internazionale, ha consentito di portare un ricco contributo a Modena per la formazione professionale.

I Rotary Club di Modena e Hickory (Carolina del Nord - USA), in collaborazione con l'Associazione per l'Integrazione delle Donne (AIW), hanno infatti unito le forze per finanziare un anno di formazione per donne migranti e parte dei lavori per la sede del loro nuovo ristorante di impresa sociale, Roots.

Perché Roots? Le donne migranti di età compresa tra i 25 e i 35 anni sono il gruppo più svantaggiato nell'UE per quanto riguarda l'integrazione economica e, in un momento storico in cui si riscontra una grave carenza di forza lavoro globale nella ristorazione, il progetto combina questa opportunità con il potere del cibo, come strumento per l’integrazione sociale.

Cos'è Roots: ristorante etnico e co-working nel cuore di Modena

L'Associazione per l'Integrazione delle Donne (AIW), un'organizzazione gestita da giovani donne migranti, dedicata alla creazione di opportunità economiche rivolte alle giovani donne in particolare nei settori della sartoria e dell'hospitality, nel giro dell’ultimo anno ha definito il suo modello con il lancio del suo programma di laboratori culinari nel maggio 2021 - un'opportunità di tirocinio retribuito sviluppata da Caroline Caporossi e dalla chef Jessica Rosval (chef di “Casa Maria Luigia” di Massimo Bottura) che fornisce una formazione completa per quanto riguarda competenze tecniche e non, così come l’inserimento lavorativo e il supporto costante. Grazie al finanziamento dei Rotary Clubs, con i fondi delle Sovvenzioni Globali della Rotary Foundation, AIW potrà garantire un anno intero di formazione a più di 16 donne nel 2022.

I Rotary Clubs stanno contribuendo da anni per aiutare ad alleviare la crisi globale dei profughi, conprogetti che forniscono acqua e cure mediche ai campi profughi, per finanziare famiglie migranti, sostenere la formazione professionale, e molto altro. Negli ultimi sette anni, Club e Distretti italiani hanno destinato circa 3 milioni di euro in fondi di Sovvenzioni Globali della Rotary Foundation per progetti e borse di studio correlate alla crisi dei profughi. In questo contesto il Rotary Club Modena – già coinvolto nel progetto internazionale “Empowering Girls”, che si propone di realizzare service globali che presentino alle giovani donne le migliori opportunità di crescita sociale ed inserimento all’interno del mondo del lavoro – ha accolto con entusiasmo il progetto di AIW riferito ai laboratori di cucina.

L'obiettivo del Rotary Club International e dell'Association for the Integration of Women (AIW) è quello di favorire l'integrazione delle donne in difficoltà/fragilità offrendo loro una formazione, un'opportunità di inserimento lavorativo e l'accesso alle reti della comunità, per consentire loro le migliori opportunità di crescita sociale ed inserimento all’interno del mondo del lavoro e possano essere fonte di ispirazione per le loro comunità e per le generazioni future.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai Rotary fondi per la formazione delle donne migranti di Roots

ModenaToday è in caricamento