rotate-mobile
Attualità Sassuolo

Sassuolo celebra la ''Giornata della Memoria”

La commemorazione, la mostra e la consegna del Giardino dei Giusti ad una classe prima

Si sono svolti nella mattina di sabato 27 gennaio, i momenti istituzionali per la ''Giornata della Memoria”, in occasione del 79° anniversario della liberazione del campo di sterminio di  Auschwitz, per ricordare lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico, dei deportati militari e politici nei campi nazisti.

Presso il  Parco delle Rimembranze, in viale XX Settembre,  si è svolta la "Cerimonia pubblica e commemorazione delle vittime dei campi di sterminio e degli ex internati militari e civili", alla presenza delle autorità cittadine e dei rappresentanti delle Associazioni d'Arma, dei Deportati, ex Internati e Combattenti e della Resistenza.

Più tardi ci si è trasferiti presso la sede di via Bologna del Liceo A.F. Formiggini per "Meditate che questo è stato": la consegna del Giardino dei Giusti ad una classe prima.

Nel pomeriggio le celebrazioni  sono proseguite presso il Circolo Alete Pagliani di via Monchio, con "C'era la neve lassù": la mostra del fumetto con le letture di brani e poesie in compagnia degli autori Enrico Trebbi e Stefano Massari. Introducono Serafino Prudente e Ivana Taverni. A cura di Circolo A.Pagliani e CGIL-SPI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassuolo celebra la ''Giornata della Memoria”

ModenaToday è in caricamento