menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scienze della Formazione Primaria, ancora un mese per le domande di ammissione

Ancora un mese per presentare domanda di partecipazione al test d’ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria di Unimore. Disponibili 155 posti, cinque dei quali riservati a studenti stranieri residenti all’estero. Giunte finora 262 domande

C’è ancora un mese di tempo per inoltrare la domanda ammissione al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria attivato presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane di Unimore.

Il corso, che si tiene a Reggio Emilia e ha durata quinquennale, abilita all’insegnamento nelle scuole di infanzia e nelle scuole primarie e si caratterizza per una didattica innovativa, che include lezioni in aula con parte dei materiali disponibili mediante una piattaforma moodle, oltre a tirocini nelle scuole e laboratori a frequenza obbligatoria.

Proposto a numero chiuso, prevede una disponibilità complessiva di 155 posti, di cui 150 riservati a cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia, cui se ne aggiungono 2 riservati a studenti stranieri residenti all’estero e 3 riservati a studenti cinesi in mobilità nell’ambito del “Progetto Marco Polo”. Qualora i posti disponibili per stranieri non fossero interamente utilizzati saranno messi a disposizione dei primi, ovvero degli italiani, comunitari ed extracomunitari legalmente soggiornanti in Italia.

La scadenza per inoltrare domanda di ammissione alla selezione, effettuabile esclusivamente on line, è fissata per le ore 13.00 di martedì 3 settembre 2019.

Per effettuare la procedura gli studenti dovranno registrarsi sul sito www.esse3.unimore.it che assegna al candidato un nome utente ed una password con cui eseguire il Login ed entrare nella propria pagina personale di esse3. In seguito cliccare dal menù la voce “ammissione” e scegliere il corso di laurea.

Nel momento della compilazione della domanda il candidato deve indicare anche l’eventuale possesso di una Certificazione di competenza linguistica in lingua inglese di almeno livello B1 del “Quadro comune Europeo di riferimento per le lingue”. La certificazione dovrà essere obbligatoriamente inserita e allegata contestualmente alla domanda di ammissione tramite l’apposita procedura informatica, pena la non valutazione della stessa. Successivamente il candidato dovrà stampare la domanda-ricevuta e il modulo per il pagamento del contributo spese.

La domanda di ammissione, infatti, va obbligatoriamente completata col versamento di un contributo spese di 55,00 euro non rimborsabile che va effettuato prima della prova di ammissione, presso qualsiasi sportello bancario sul territorio nazionale, anche con l’utilizzo degli sportelli automatici, nonché online tramite carta di credito. Il mancato pagamento di tale contributo comporta l’esclusione dalla prova di ammissione.

I candidati extracomunitari residenti all’estero, in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, possono sostenere il test di ammissione solo dopo aver superato la prova di conoscenza della lingua italiana che si terrà lunedì 2 settembre 2019, alle ore 11.00, presso l’Aula D1.7 del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane in viale Allegri 9 a Reggio Emilia. E’ prevista anche la possibilità di sostenere la prova a distanza tramite collegamento telematico. Al link https://www.international.unimore.it/italian-remotetest.html sono pubblicate le procedure per l’accesso a tale  prova.

I candidati in condizioni di disabilità e con diagnosi DSA possono ottenere tempi aggiuntivi per lo svolgimento delle prove allegando specifica richiesta e certificazione medica durante la procedura di domanda di ammissione alla prova.

Non sono ammesse domande inviate a mezzo posta, fax o e-mail.

Alla data dell’1 agosto il corso pare avviato a fare il pieno con un numero di domande già superiore rispetto alla disponibilità. Il sistema di registrazione dell’Ateneo – a quella data – aveva accertato, infatti, la presentazione di 262 domande di partecipazione al test, per la quasi totalità espressione di candidate donne (253, pari al 96,6%).

Per maggiori dettagli si consiglia a tutti i candidati un’attenta lettura dettagliata del bando pubblicato sul sito Internet  https://www.unimore.it/AZdoc/BandoLMCUSFP3.pdf. Oppure si può contattare l’Informastudenti (informastudenti@unimore.it) negli orari di ricevimento pubblicati al link https://www.orientamento.unimore.it/site/home/orientamento-allo-studio-e-tutorato.html o, ancora, ci si può rivolgere alla Segreteria Studenti (0522 522204 - fax 0522 522205 - segrstud.educazione.scienzeumane@unimore.it) negli orari di ricevimento ed alla Segreteria Didattica del Dipartimento di Educazione e scienze umane (viale Allegri 9 – Reggio Emilia - didattica.desu@unimore.it).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Viale Ciro Menotti, 62enne investita sulle strisce

  • Attualità

    Mirandola, partono i lavori per la nuova caserma dei Vigili del Fuoco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento